AMALFI UN CELLULARE PER IL CIAD

0

La Caritas Diocesana Amalfi-Cava ha deciso di promuovere, su base locale, una campagna ideata dal MAGIS Movimento dei Gesuiti Italiani per lo sviluppo, che prevede la raccolta dei cellulari dismessi avente un duplice obiettivo, ecologico e solidale. i cellulari una volta raccolti, verranno riciclati dalla società specializzata CMR di Londra che smaltisce in maniera corretta gli apparecchi garantendo la gestione delle componenti pericolose del quadro legislativo europeo in materia ambientale. Gli introiti ricavati da questa raccolta verranno utilizzati per finanziare due progetti in Africa: La realizzazione di 100 cucine in CIAD e il sostegno ad un ospedale per bambini malati di AIDS in Kenia. I cellulari possono essere consegnati in Cattedrale di S.Andrea ad Amalfi o il Comando Vigili Urbani di Amalfi. Un’iniziativa alla quale tutti noi dovremmo essere sensibili visto che in ogni casa ci sono dei cellulari dismessi e che non sappiamo cosa farne, donarli per una causa nobile, aiutare bambini malati di AIDS sostenendo un ospedale in Kenia e la realizzazione di 100 cucine in CIAD. Basta Portare i cellulari dismessi nella Cattedrale di Amalfi oppure al comando Vigili Urbani di Amalfi. Tutti possono farlo in Costiera Amalfitana, da Positano a Ravello, il riferimento è la Caritas ed è un’iniziativa che Positanonews ritiene straordinariamente meritevole.

Lascia una risposta