Coordinamento Nazionale ´´Noi ragioniamo´´

0

I Liberali e i Repubblicani che hanno dato vita al Coordinamento Nazionale ”Noi ragioniamo” di collaborazione politica per la presentazione di una lista liberaldemocratica alle elezioni europee del 2009 hanno riunito i responsabili della Campania a Napoli nella Galleria Umberto 1 in data 17 dicembre 2007.
Verificata l’ampia convergenza politica di fronte ai principali problemi in questo momento in discussione, essi hanno manifestato la volontà di proseguire uniti anche nella preparazione di liste amministrative per le prossime scadenze elettorali del 2008.
Allo scopo, essi hanno nominato un coordinamento politico organizzativo con il compito di dar maggiore vigore e unitarietà all’azione politica e di elaborare insieme liste liberaldemocratiche per le prossime elezioni comunali, specialmente nei centri di maggior peso demografico in Campania.
Nell’accettare l’incarico, il coordinamento assume anche l’impegno di puntare ad una classe dirigente in grado di farsi carico del rilancio del rigore morale nelle amministrazioni locali, e della lotta alla corruzione e alla collusione con la malavita, che ha portato allo scioglimento di oltre 60 amministrazioni comunali in Campania.
Fanno parte del coordinamento Luigi Volpecina, in rappresentanza della componente proveniente dall’MRE, Roberto Minicucci, in rappresentanza della componente proveniente dal PRI, Antonio Colantuoni,in rappresentanza della Federazione dei Liberali, Carmine Pezzullo, Luigi Maglione, Francesco Galletta in rappresentanza della componente proveniente dai Repubblicani Democratici, oltre agli amici Peppe Pignatelli, Michele Vagliviello, Tonino Caccia, Maurizio Vitiello, Pino Cotarelli, Enzo Peluso, Giuseppe Gizzi, Elio Notarbartolo che fanno parte del coordinamento Nazionale.

Fonte : comunicato stampa


  


Notizie correlate
20/12/07Pomigliano, Caiazzo (Pd) ha incontrato i lavoratori della Fiat
20/12/07Acerra, Diossina, Marletta: “A La7 senza contradditorio”
20/12/07Caserta, Emergenza rifiuti: vertice centrosinistra provinciale
20/12/07Caserta, Salta il Consiglio Comunale, centrodestra all’attacco
20/12/07Napoli, Emendamento dei Verdi energia da fonti rinnovabili








 


                                                   MICHELE DE LUCIA