Associazione Peninsula Felix Giovani

0

Conclusa la prima parte dello scambio culturale promosso dall’associazione Peninsula Felix Giovani. Il sodalizio sorrentino guidato da Luigi Di Prisco, dopo essersi recato a Mar del Plata in Argentina per incontrare i gruppi di italiani presenti nel paese sud americano e specificamente i sorrentini residenti nella comunità Marplatense, ha fatto il loro ritorno nella città del Tasso.


I delegati dell’associazione Peninsula Felix Giovani hanno organizzato questo evento grazie  supporto dell’associazione regionale campana di Mar del Plata presieduta da Antonino De Angelis e alla collaborazione con la Regione Campania settore mobilità e scambi culturali.


Molti gli appuntamenti e gli incontri che l’associazione ha svolto in terra d’Argentina. Infatti il gruppo guidato da Luigi Di Prisco, oltre ad incontrarsi ufficialmente presso il consolato italiano a Mar del Plata il Console Fausto Panebianco, ha incontrato anche il Presidente del Comitato Italiani all’estero, nonché massimo rappresentate della “Casa d’Italia” a Mar del Plata Raffaele Vitello. Presso la casa comunale della città Marplatense c’è stato anche un incontro istituzionale con le cariche pubbliche della città con la presenza del Presidente del Consiglio comunale Luis Osvaldo Rech, e dei consiglieri Maria Cristina Coria e di Fernando Rizzi, lombardo di origini.


Durante il soggiorno a Mar del Plata l’associazione sorrentina è stata anche ospite di due emittenti radio: “Radio Residencias” condotta da Marilina Cappelletti  e “Italia Sempre Giovane” diretta da Genny Vottola. Proprio con le due emittenti radio l’associazione ha deciso di continuare la collaborazione con collegamenti periodici che saranno effettuati in diretta da Sorrento.


Tra le altre iniziative che a breve la Peninsula Felix svolgerà ci  sarà il prosieguo di uno scambio culturale con l’Istituto di lingua italiana la “Sagrada Famiglia” di Mar del Plata con alcuni studenti di istituti scolastici della penisola tra cui il liceo scientifico Salvemini e la scuola Buonocora – Fienga di Meta. Proprio con l’istituto Marplatense e con l’omonima confraternita che tra le varie effigi venera il culto di Sant’Antonino Abate e quello di Sant’Anna, tanto cari ai sorrentini di terra d’argentina, nei prossimi mesi si è deciso di mettere in contatto tutti i fedeli tramite dei portali internet in modo da poter trasmettere in diretta in d’argentina le processioni e alcuni momenti di culto che interessano particolarmente i due santi tanto venerati a Mar del Plata.


In conclusione la delegazione di ragazzi della Peninsula Felix Giovani ha incontrato e conosciuto una delegazione di giovani campani presenti a Mar del Plata all’interno della quale c’era anche Jessica Di Vincenzo eletta l’anno scorso “Regina del Mare”, che ha rappresentato l’Argentina alla competizione di Miss Italia nel mondo nella scorsa edizione a Salsomaggiore Terme ottenendo un eccellente risultato.


E’ stata un’ esperienza meravigliosa e unica al tempo stesso – spiega Luigi di Prisco. “Incontrare intere famiglie di origine italiana, amare così fortemente il loro paese d’origine, in cui la maggior parte di loro non si sono mai recati è una cosa eccezionale. Poi andare al porto ed incontrare i luoghi dove hanno vissuto tanti sorrentini e dove vivono i loro figli ancor oggi è stata un’ emozione maggiore. I momenti più toccanti sono stati due. Il primo nella chiesa dedicata a Sant’Antonino e Sant’Anna dove parlando con i fedeli abbiamo visto i loro occhi palpitanti di gioia e commozione che hanno riempito i nostri cuori. L’altro durante la recita di fine anno organizzata dai ragazzi della Sagrada Famiglia. Dopo questa esperienza proseguiremo i rapporti con la comunità presente a Mar del Plata; nelle prossime settimane organizzeremo delle iniziative per  mettere sempre più in contatto le due realtà, molto lontane geograficamente, ma molto vicine sentimentalmente”.