12 Dicembre di 38 anni fa…..

0

….a pochi giorni dal Santo Natale, una bomba contenente sette chili di tritolo esplode all’interno della sede della Banca Nazionale dell’Agricoltura in piazza Fontana a Milano a due passi da piazza Duomo. Il bilancio dell’attentato, è di 16 morti e 87 feriti. Nella foto, la lapide che ricorda le vittime dello scellerato attentato di cui ancora oggi non si ha ne un colpevole ne una condanna definitiva. Il 3 maggio 2005, al termine dell’ennesimo processo, il settimo, su quella strage che si chiude nella Suprema Corte, la Cassazione, l’ennesima beffa, con la conferma delle assoluzioni degli imputati e l’obbligo, ironia della sorte, del pagamento delle spese processuali da parte dei parenti delle vittime.

 

Massimo Capodanno

 


 

 

 

 

 


 

 

Lascia una risposta