Ibis Awards 2007: convegno dibattito ´´Internet e legalità: i diritti dei minorenni tra tutele e violazioni´´

0

Fase finale della prima edizione di Ibis Awards 2007, concorso riservato ai bloggers di tutto il mondo. Organizzato dall’agenzia Mediapress di Mariano Iodice e patrocinato dall’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, l’evento si svolgerà a Salerno il 18 e 19 novembre 2007.


Domenica 18 novembre alle ore 17 all’Hotel Baia di Vietri sul Mare (Sa) si terrà il convegno/dibattito sul tema Internet e legalità: i diritti dei minorenni tra tutele e violazioni”. Coordinerà i lavori l’avvocato Gian Ettore Gassani, presidente nazionale dell’Associazione Matrimonialisti Italiani per la tutela delle persone, dei minorenni, della famiglia; introdurrà il giornalista organizzatore Mariano Iodice. Relazioneranno gli agenti scelti della Polizia Postale e delle Telecomunicazioni Costantino Borraccia (compartimento di Napoli) e Nicola Jarno Masone (sezione di Salerno); il sociologo ed internauta Massimo Paolini; il blogger Boris Ambrosone responsabile del sito antipedofilia “Salviamo i bambini”; il componente il direttivo del Centro “Il Pellicano Onlus” don Franco Fedullo.


Modererà il vice direttore del quotidiano “Roma” Andrea Manzi.  


 


Previsti testimonianze ed approfondimenti con rappresentanti del mondo della Chiesa, della società civile, del giornalismo. Concluderà i lavori il vice presidente del Consiglio regionale On. Prof. Gennaro Mucciolo.


 


I.B.I.S. (International Blog Interactive Show) è la prima rassegna internazionale che riguarda il mondo della blogsfera. Di scena a Salerno la kermesse prevede due giorni di incontri, dibattiti, confronti, rassegne on line dei blog più interessanti presenti nel web. La serata conclusiva dell’evento vedrà l’attribuzione di 12 Ibis Awards (trofeo in ceramica d’arte vietrese) che una giuria composta da giornalisti, comunicatori e docenti universitari assegnerà ai blog scelti tra quelli precedentemente selezionati.


 


L’evento è patrocinato dell’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno: “Questa manifestazione rientra pienamente – dice l’amministratore dell’E.P.T. Gennaro Avella – nella strategia di destagionalizzazione dei flussi turistici pianificata dall’assessorato al turismo della Regione Campania e concretizzata dall’E.P.T. Crediamo che Ibis Awards 2007 abbia le potenzialità per fare di Salerno, in futuro, il punto di riferimento per diverse centinaia di giovani bloggers”.


 


“Il fine della manifestazione – dice l’ideatore Mariano Iodice – è di istituzionalizzare Salerno quale centro di un mondo, quello di internet e dei bloggers, finora sottovalutato in termini di veicolazione pubblicitaria, di immagine e di marketing”. Il dato: “I contatti sono stati ventiduemila, il 10% dei quali si è trasformato in link. L’immagine di Salerno legata alla sua kermesse è già presente sui blog di gran parte del mondo”.


 


Si stima che saranno centinaia i bloggers partecipanti, il 18 e 19 novembre, alla fase finale di un concorso che ha appassionato il mondo della blogsfera (composta da circa 70 milioni di blog).


 


 I proventi di eventuali sponsorizzazioni saranno destinati al progetto di solidarietà on line SOS (Solidarity On-line Sistem).  


 


Approfondimenti su  www.ibisaward.splinder.com