MEREDITH: AMANDA E RAFFAELE, DA SCIENTIFICA NUOVE PROVE

0






ROMA – ”Elementi importanti” contro Amanda e Raffaele Sollecito sono emersi dall’esito degli esami della polizia scientifica.  Su uno dei coltelli sequestrati a Sollecito gli esami di laboratorio della polizia scientifica hanno trivato il dna di Meredith e quello di Amanda. La studentessa americana e il  suo fidanzato pugliese sono in carcere con il congolese Patrick Lumumba Diya per l’omicidio di Meredith Kercher a Perugia.


Non e’ uno dei coltelli a serramanico di cui Raffaele faceva collezione, uno dei quali aveva in tasca anche quando fu interrogato in questura dopo l’omicidio, quello sul quale i tecnici della scientifica hanno trovato tracce del dna della studentessa inglese uccisa. Bensi’ un coltello da cucina sequestrato a casa di Sollecito. Non si e’ per ora appreso se facesse parte delle dotazioni della sua cucina o di quella di Meredith e

Amanda


Il dna di Amanda Knox e di Meredith Kercher era in particolare sulla lama del coltello sequestrato a casa di Sollecito. Piu’ vicino al manico quello della Knox, mentre tracce del codice genetico di Meredith sono state evidenziate sulla parte alta della lama

 


fonte ansa