Agro Nocerino Sarnese: dieci cantieri controllati per la sicurezza sul lavoro e quella urbanistica

0

Nell’Agro Nocerino-Sarnese, a conclusione di un ampio e pianificato servizio disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Salerno, finalizzato al controllo dei cantieri per la verifica della normativa urbanistica e di sicurezza sui luoghi di lavoro, sono stati controllati dieci cantieri. A Nocera Inferiore, i militari hanno deferito  R. P., del 1964,  per aver realizzato una struttura edile in zona sottoposta a vincolo paesaggistico ed in difformità al permesso a costruire. Nella circostanza, l’immobile del valore di 200.000,00 €uro è stato sottoposto a sequestro.
Il deferimento è scattato anche per B.C. del 1959, proprietaria e committente dei lavori, e N. R., del 1950, direttore dei lavori, responsabili della violazione alle norme sulla sicurezza sui cantieri. Nella circostanza, l’immobile del valore di 1.200.000,00 €uro, è stato sottoposto a sequestro.
A San Marzano Sul  Sarno, i Carabinieri di San Valentino Torio hanno deferito Z.A., del 1953, committente dei lavori; B.E., classe 1962, direttore dei lavori; O.G., classe1968, titolare impresa appaltatrice, per aver eseguito, in totale difformità alla concessione edilizia, un cantiere edile in corso di realizzazione, destinato ad edilizia privata, nonché per violazione alle norme sulla sicurezza dei lavoratori. Nella circostanza, l’immobile del valore di 400.000,00  €uro, è stato sottoposto a sequestro.