Positano – In allegato relazione di bilancio del revisore dei conti, Consiglio Comunale del 28/09/2007

0

Aula gremita. Animi accesi. Facce tese. Un Consiglio Comunale all’insegna del botta e risposta da parte delle due fazioni. Nel dibattimento si è passato in rassegna le voci del riequilibrio di bilancio. Questo è stato l’argomento più caldo, che ha portato ad un duro scontro tra i due gruppi. Scontro che si è fatto ancor più aspro alla fine dell’intervento del Consigliere di Minoranza Michele De Lucia che con il gruppo abbadona l’aula. I cittadini hanno così appreso che in questa fase il bilancio viene “aggiustato”, in base alle allegate conclusioni della relazione dei revisori dei conti, con una cifra di circa 230.000,00 €, attingendo, per il terzo anno consecutivo, all’avanzo delle Amministrazioni precedenti ( depauperandolo in questo modo di circa 900.000 € in 3 anni ), sempre e solo per costi riguardanti la spesa corrente. Il Sindaco ha altresì giustificato ciò dal fatto che le Amministrazioni precedenti avevano lasciato il paese con un grave fardello dato dalla onerosa gestione dell’impianto fognario. Importante il potenziamento dell’Ufficio Condono che si avvarrà di altri quattro collaboratori esterni. Per quanto riguarda la Protezione Civile si è portato in Consiglio per una mera esigenza di tipo burocratico, per una migliore gestione del Gruppo di Protezione Civile Comunale. Altro argomento interessante è stato quello relativo alla gestione del catasto che però è stato rinviato in mancanza di un’accettabile proposta relativa ad un possibile Polo Catastale (quindi per il momento rimane tutto come prima). Si è definitivamente detto addio ( relativamente a questa Amministrazione ) alla figura del Difensore Civico Comunale, anche quando dalla minoranza, dal Consigliere Francesco Fusco, è stata proposta la gratuità di tale istituzione.