Ravello prima in Costiera per gli Eventi

0

L’Azienda autonoma di soggiorno e Turismo di Ravello con il suo diciannovesimo posto è la prima in Costiera Amalfitana in graduatoria per il possibile finanziamento di un progetto in “Eventi in Campania” con Ravello in scena per 389.000 euro di cui  190.610 da privati. Sono trentuno grandi eventi per attirare nuovi turisti in Campania e favorire la destagionalizzazione delle vacanze. L’assessorato al Turismo, guidato da Marco di Lello, rende nota la graduatoria provvisoria degli appuntamenti finanziati per la nuova stagione, denominata “Eventi in Campania 2008”. Ancora molte, però, sono le cose da definire. Ad esempio gli stanziamenti. I diversi enti che sono risultati positivi alla prima valutazione chiedono aiuti per complessivi 12,9 milioni di euro, cioè il doppio di quanto stanziato dalla Regione (che ricordiamo ammonta a 6,5 milioni di euro). A questo punto i tecnici dell’assessorato hanno due strade da seguire: procedere ad una diminuzione dei fondi assegnati, così come si legge nella delibera n. 481, oppure battere cassa e chiedere alla Giunta regionale un ulteriore sforzo. La soluzione più probabile, però, sembra essere quella legata ad una diminuzione della contribuzione. Nella delibera, infatti, si legge che gli enti locali ora hanno trenta giorni di tempo per presentare tutta la documentazione che consentirà di valutare i progetti. Se la valutazione non supererà il punteggio di 91 su 100, allora si procedere alla diminuzione degli aiuti. L’evento che, per ora si aggiudica il contributo più cospicuo è “Quattro notti e più di luna piena”, l’appuntamento che attira a Benevento tanti turisti. Per questa manifestazione le agevolazioni sono pari a circa 630 mila euro. Fondi anche per il “Capri film festival” per 300 mila euro e per le “Grandi opere liriche alle terme di Baia”, con un aiuto totale pari a 500 mila euro. Gli appuntamenti genereranno investimenti per 28,3 milioni