Costiera Amalfitana assolto Bottone, non era il piromane

0

Costiera Amalfitana. Assolto il giardiniere del Comune di Amalfi Marco Bottone arrestato per l’incendio a Scala del 27 agosto scorso, che aveva interessato «Punta della Castagna», nei pressi della frazione Campidoglio a Scala. L’assoluzione è giunta per una particolare procedura che assolve l’imputato anche quando manca, è insufficiente o è contraddittoria, la prova che il fatto sussiste, che l’imputato lo ha commesso, che il fatto costituisce reato o che il reato è stato commesso da persona imputabile. Il pm Roberto Penna aveva chiesto la condanna a tre anni di reclusione, mentre l’avvocato Massimo Torre, che assiste l’indagato, aveva chiesto l’assoluzione con la formula piena. Purtroppo la logica dei media è quella di dar spazio alle accuse e poco o mai alle assoluzioni. “I giornali fanno titoloni appena trovano qualcuno con cui prendersela e lo giudicano, poi hanno messo tutti in rilievo che era giardiniere ad Amalfi – dice il sindaco di Antonio De Luca – , perchè faceva notizia,  è troppo facile accusare così.”