Pavarotti.

0

Dopo Gigi Sabani, sensibilissimo imitatore, è scomparso questa mattina Pavarotti.


Il mondo piange la morte di Luciano Pavarotti.


Anche il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, lo onora nel ricordo.


 


Il grande tenore si è spento nella notte dopo aver combattuto una lunga battaglia contro un cancro al pancreas per cui era stato operato un anno fa a New York.


Il 12 ottobre avrebbe compiuto 72 anni


 


Placido Domingo ha sottolineato:


“Ho sempre ammirato la sua voce divina, dal timbro inconfondibile, dalla completa estensione vocale. Ho amato il suo meraviglioso “sense of humor” e in diverse occasioni nei nostri concerti con Josè Carreras dimenticavo che stavamo esibendoci davanti a un pubblico pagante, perché ci divertivamo troppo tra noi”.


 


Dal 1992 al 2003 Luciano Pavarotti inventò il Pavarotti & Friends, un evento unico nel suo genere.


A spingerlo in questa direzione fu con tutta probabilità la collaborazione con Zucchero Fornaciari nel brano Miserere.


Da allora, per 12 anni, il Pavarotti & Friends ha continuato a portare il suo contributo alla causa umanitaria mondiale, in particolare a favore dei bambini che vivono in zone devastate dalla guerra e dalla fame (vedi foto a corredo).


 


In un bellissimo e serio film, che abbiamo apprezzato moltissimo, “Urla del silenzio” (titolo originale: “The Killing Fields”), prodotto nel 1984, per la regia di Roland Joffé, con Sam Waterson; Craig T. Nelson; Haing S. Ngor, John Malkovich; Julian Sands, in un momento di attesa e, nel contempo, di tensione si spandeva una voce purissima, trasparente, argentina, cristallina, raffinatissima, dagli accenti disperatamente appassionati, che cantava di Puccini il “Nessun Dorma” dalla Turandot (la “t” finale si deve leggere, Signori!!).


Nei titoli di coda abbiamo la conferma: era quella di Franco Corelli, altro grandissimo tenore italiano.


Finezza di regia, certamente; o Pavarotti non era ancora celebre per entrare con la sua voce in una memorabile scena di un film?


 


Maurizio Vitiello