Salerno: tre fermati per delitto Cesarano, uno e´ minorenne

0

SALERNO – Altri tre fermi a Salerno per l’uccisione di Raffaele Cesarano, il 21enne di Pompei aggredito nel lido-discoteca “La Ciurma” di Marina di Vietri nella notte tra venerdi’ e sabato scorso per aver difeso la fidanzata Nunzia da pesanti ‘avance’. Dopo Luigi Orilia, il 23enne con precedenti fermato sabato scorso, il pm Maria Regina Elefante ha fermato per concorso in omicidio un operaio 23enne incensurato, ritenuto dagli inquirenti l’esecutore materiale del delitto, un 24enne pregiudicato e un 17enne. Altri tre ventenni, anche loro di Salerno, sono stati denunciati per rissa.(Agr)


                         MICHELE DE LUCIA


 

Lascia una risposta