Positano – La Big Band in concerto sulla Spiaggia Grande

0

Positano, 12 agosto 2007. Grande esibizione della Jazz Band della VI Flotta delle Forze Alleate della Nato.




 


L’infrangersi delle onde del mare sulla battigia, il cielo stellato, la magia della musica jazz e la bravura dei musicisti hanno dato vita ad una serata unica.


Brani musicali, intervallati da esibizioni canore delle due voci, una femminile e l’altra maschile, hanno coinvolto l’intero pubblico ( molti tra di loro gli Americani che sono rimasti piacevolmente sorpresi della serata ). Un migliaio di persone si sono soffermate ad ascoltare il concerto, tenuto a titolo gratuito dalla Band. Composta da venticinque musicisti, la Allied Forces Jazz Band della Nato, annovera tra le sue fila anche un carabiniere: il Brigadiere Salvatore Curcio che prima della sua performance canora ha ringraziato apertamente il Presidente della “Flavio Gioia” Antonino Rianna, per avergli salvato la vita, intervenendo tempestivamente e con decisione nel momento in cui il brigadiere, durante il trasferimento da Napoli a Positano, ha presentato i sintomi di un’apnea diurna.


Tra temi jazz, canzoni di Frank Sinatra e l’omaggio, molto gradito, del “O Sole Mio”, la serata è finita tra gli applausi del numeroso pubblico e il dono della copia dell’icona della Madonna di Positano da parte del Parroco, don Giulio Caldiero.


Un plauso anche all’organizzazione che in pochi minuti ha sgomberato l’area dalle sedie e dagli strumenti della Band.


Unica nota stonata della serata, l’assenza del Primo Cittadino di Positano ( annunciato ad inizio spettacolo ) che non si è premunito nemmeno di mandare un suo rappresentante per presenziare alla serata.


 


M.A.


A.D.


 


Foto Lorenzo Saprio che ringraziamo

Lascia una risposta