Il Napoli si gode Lavezzi

0

GRIESKIRCHEN, 1 agosto 2007 – Emanuele Calaiò continua il suo filotto nelle amichevoli austriache e centra altri 2 bersagli (e sono 6 in 4 gare). Al di là della marcatura il centravanti palermitano appare già in buone condizioni, voglioso di trovare profondità, anche se l’intesa con Lavezzi latita. Il neoacquisto argentino è un po’ più mobile rispetto alle ultime uscite, ma ancora avulso dal gioco di squadra. Per fortuna segna un gol (su pallonetto) che forse lo sbloccherà un po’ psicologicamente, dopo questo inizio complicato per lui.

BENE HAMSIK – Bene in mezzo al campo Hamsik, lo slovacco gioca sempre a testa alta e passano da lui il maggior numero di palloni in fase di costruzione, visto che Reja chiede a Gargano di restare basso davanti alla difesa, badando più che altro alla fase di contenimento. La doppietta di Calaiò arriva con una punizione a giro e un’entrata su angolo. Gli altri gol: di Dalla Bona su cross di Garics, e pregevole il tacco finale di Cannavaro su calcio piazzato di De Zerbi.

Napoli-Apollon Limassol 5-0
Marcatori: Dalla Bona all’8’, Calaiò al 27’ e 36’, Lavezzi al 42’ p.t., Cannavaro al 43’ s.t.

dal nostro inviato 

 

                             MICHELE DE LUCIA