Conca dei Marini, al Ministro Pecorario Scanio il premio ´ Santarosa´

0

Ambiente


 


A Conca dei Marini (Sa) il Ministro Alfonso Pecoraio Scanio


incontra i sindaci della Costiera Amalfitana e riceve il Premio ‘Santarosa’


 


 


Il Ministro per l’Ambiente Alfonso Pecoraio Scanio ritorna in Costiera Amalfitana e, stavolta, per parlare di costoni rocciosi e possibili bonifiche con tutti i sindaci dell’area. L’appuntamento è fissato per le ore 17 di domani presso la sala consiliare del Comune di Conca dei Marini che ospiterà tutti i primi cittadini della Costa d’Amalfi.


 


“Per noi – spiega Luigi Criscuolo, sindaco di Conca dei Marini – è importante poter contare sull’attenzione di un Ministro sensibile alle problematiche legate all’ambiente e alla conservazione del territorio. Il problema ‘spiagge’ è da tutti noi molto sentito e, qui, le aree destinate alla balneazione e alla fruizione da parte di turisti diventano sempre più piccole se non scompaiono addirittura a causa di frane e smottamenti’ Servirebbe un intervento deciso da parte delle istituzioni regionali e nazionali”.


 


Al termine dell’appuntamento con i sindaci della Costiera Amalfitana, al Ministro Alfonso Pecoraro Scanio verrà consegnato nella chiesa di Santa Maria di Grado (dove è stata sistemata la mostra di fotografie sportive firmate dal Maestro Carlo Giuliani, visitata già da oltre 3.500 persone) il Premio ‘Santarosa’. ‘La sfogliatella – spiega Luigi Criscuolo – è nata a Conca dei Marini nel Convento di Santa Rosa ed è il nostro simbolo pregiato di amicizia e buon gusto”. 


 


Conca dei Marini, 29 luglio 2007