Meta di Sorrento la moglie di Cozzolino nella società dell´Alimuri

0

La moglie di Cozzolino era tra i titolari della società


NAPOLI — C’era anche Anna Normale, moglie dell’assessore regionale Andrea Cozzolino, tra i proprietari della «Sa.An srl», la società immobiliare che ha realizzato la struttura di Alimuri. Fino al 27 ottobre 2006, la signora Normale era titolare di quote per 82.633 euro, che però in quella data ha ceduto a un’altra società, la Sica (Società italiana costruzioni arredamenti srl).
Fino al 27 ottobre dello stesso anno amministratore unico della «Sa.An.» era Paolo, altro componente della famiglia Normale. Dopo quella data amministratore unico è stata nominata Margherita Masullo. Costituita il 31 maggio 1972, la Sa.An. srl dispone di un capitale sociale di 464.810 euro interamente versati.
Oltre ad Anna Normale, anche altri esponenti della famiglia di imprenditori hanno alienato le quote di rispettiva proprietà il 27 ottobre 2006. Si tratta di Ernesto e Irene Normale.
Rispetto a questa ricostruzione uno dei legali della società Sa.An., Luca Lemmo, tiene però a precisare che «l’immobile della Conca di Alimuri venne acquistato dal padre del signora Anna Normale nel 1984, cioè ventitre anni fa, ed ottenne regolare licenza perché era perfettamente in regola con le disposizioni della legislazione urbanistica e con le prescrisioni ambientali. La regolarità della licenza, tra l’altro — aggiunge l’avvocato Lemmo — mi è stata ribadita nergli anni successivi dalle sentenze del Tar e del Consiglio di Stato» .
L’avvocato Luca Lemmo, infine, tiene a precisare che la decisione di abbattere lo scheletro dell’albergo e di procedere alla riqualificazione dell’area di Alimuri, «risale al 2002, quando non esisteva alcun rapporto di parentela tra la signora Normale e l’assessore regionale Andrea Cozzolino».
Il matrimonio tra Cozzolino e Anna Normale è stato infatti celebrato il 19 luglio del 2003.