Ravello, reti aperte per vivere il digitale convegno con Gentiloni

0

Reti aperte per vivere digitale’: punta sull’”Always-on Consumer” la nona edizione dell’evento Ericsson che riunisce a Ravello dal 15 al 17 giugno i maggiori esponenti dell’industria delle telecomunicazioni insieme ai rappresentanti delle imprese, delle istituzioni e dell’Authority. Partecipano il ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni e il ministro per le Rifome e l’Innovazione Luigi Nicolais. L’incontro, anche quest’anno moderato da Bruno Vespa, approfondira’ il tema delle nuove potenzialita’ offerte dalle reti convergenti a larga banda per i consumatori e i cittadini: un accesso semplice, immediato, personalizzato e interattivo sempre e ovunque a servizi e contenuti offerti da aziende e da pubbliche amministrazioni che si rivolgono ad un consumatore moderno e dinamico, un consumatore “always on”.
“L’Always-On sara’ figlio di una convergenza non solo tecnologica – dice Cesare Avenia, amministratore delegato di Ericsson – Servono nuovi modelli di business in grado di assecondare un mercato che chiede di uscire dalla nicchia. Questa di Ravello e’ una nuova occasione per Ericsson e per i suoi ospiti per raccogliere la sfida e rilanciarla, forti della nostra funzione propulsiva della industry”.
La sessione del mattino di sabato sara’ dedicata a “Lo stato dell’arte del mercato”, tema introdotto da Piero Galli (Bain & Company Italy) e sviluppato da una tavola rotonda sulla “Valorizzazione dei consumatori in rete” che mettera’ a fuoco il mercato del turismo in Italia, cui parteciperanno Angelo Balducci, capo del Dipartimento per lo Sviluppo e la Competitivita’ del Turismo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Fabio Majocchi di Expocts (Manifestazioni Commercio Turismo Servizi), Umberto Paolucci di Enit (Ente Nazionale Italiano per il Turismo) e Guido Venturini del Touring Club Italiano. Sempre in mattinata si svolgera’ una tavola rotonda sui “Convergent Payments”, insieme a Luigi Vimercati (sottosegretario ministero delle Comunicazioni), Giglio Dal Borgo (American Express), Domenico Santececca (ABI), e sull’”Interactive Government” con Luigi Nicolais, ministro per le Riforme e l’Innovazione nella Pubblica Amministrazione, Emilio Frezza (CNIPA), Dionigi Spadaccia (INPS) e Alberto Tripi (Confindustria Servizi Innovativi). “Valorizzare la base clienti degli operatori” e’ il titolo della tavola rotonda del pomeriggio, cui parteciperanno, come tutti gli anni, oltre al ministro delle Comunicazioni, i rappresentanti degli operatori Telecom Italia, Vodafone Italia, 3 Italia, Wind e Tiscali. A chiusura della giornata l’intervento del ministro Paolo Gentiloni. (AGI)
Red