ELETTROSMOG, APPELLO DELL´OMS

0

 TOKYO – L’Organizzazione mondiale della sanità ha lanciato un appello alle nazioni che vi aderiscono affinché adottino misure contro l’elettrosmog, sempre più sospettato di causare leucemia nei bambini. Nel suo primo rapporto sul problema, citato dall’agenzia giapponese Kyodo, l’Oms raccomanda l’adozione di misure preventive contro le emissioni elettromagnetiche a bassa frequenza come quelle delle linee elettriche ad alta tensione.

Il documento presenta a modello alcune iniziative prese in paesi come Italia e Olanda per una distanza di sicurezza fra le linee elettriche ad alta tensione e le abitazioni. Sono citati in proposito anche alcuni studi epidemiologici giapponesi e americani secondo cui il rischio di leucemia raddoppia nei bambini esposti costantemente a elettrosmog di oltre 0,3-0,4 microtesla.

 Il rapporto non fornisce altre cifre sui livelli nocivi di esposizione a queste onde elettromagnetiche, ma rileva che fra gli elettrodomestici che ne emettono maggiormente figurano gli asciugacapelli, i rasoi elettrici e i forni a microonde.










LINK UTILI
Ansa Salute
Ansa Ambiente























In breve




Speciali





































CANI E GATTI, REGOLE D’ORO PER VACANZE
Per una vacanza breve e meglio lasciare i piccoli amici in casa con una persona di fiducia o in una pensione. ‘Caccia alle lepri’ all’aeroporto di Linate: GUARDA IL VIDEO

NY, UN TOPLESS DA 29.000 DOLLARI
Una donna ha ottenuto un risarcimento perché la polizia le aveva impedito di andare in giro con il seno nudo, come autorizzato invece dalla legge

CAUSA RIFIUTI, PIZZERIA CHIUDE NEL NAPOLETANO
Il proprietario ha deciso di porre fine all’attività di ristoratore avviata tredici anni fa. Le immagini all’interno

INGRASSANO 5 KG IN UN SERA E VINCONO “CENA DEL QUINTALE”
L’ultima edizione dell’inusuale competizione e’ stata vinta da Mirella Oliva di Pescara e da nrico Elvezi, di Castelfranco Emilia (Modena)

SESSO, PER 56% DONNE PRIMO APPROCCIO E’ QUESTIONE DI OLFATTO
Capelli e barba a posto rappresentano, poi, un requisito irrinunciabile per il 26% delle interpellate, mentre il 16% tradisce un debole per le mani in ordine















LO SPECIALE SUL GIRO D’ITALIA
FORUM P.A. 2007, INNOVARE PER CRESCERE
TUTTO IL FESTIVAL DI CANNES 2007
‘TEMPOVITAMEMORIA’, 50 ANNI IN FOTO
WWW.ANSA.IT


                                     MICHELE DE LUCIA