Caro lidi, un ombrellone costa 710 euro

0

Un’estate al mare… ma quanto mi costi? Il Corriere del Mezzogiorno è andato in giro tra gli stabilimenti salernitani a dare un’occhiata ai prezzi di cabine e ombrelloni per la stagione balneare ormai imminente. La maggior parte prevede il pagamento di un tesserino personale per tutto il periodo estivo, comprensivo di cabina, ombrellone e lettino o sdraio: si va dai 120 euro del « New Arenella Beach » ai 710 euro per un ombrellone in prima fila presso il Lloyd’s Baia di Vietri sul Mare. Per chi va al mare solo saltuariamente, l’ingresso giornaliero va da un minimo di cinque euro per ombrellone e lettino ai 18/ 20 euro.
Partiamo dal Sea Garden Club, in via Clark, che aprirà la stagione il 1 giugno: la tariffa pro capite per l’intera stagione, è di 350 euro, 240 per i bambini dai cinque ai sei anni, gratuita per i più piccoli. Chi ha solo un mese di ferie può optare per l’abbonamento mensile, 250 euro il costo. Tra i servizi offerti, oltre le attività sportive, tornei di carte e animazione per adulti e ra gazzi, anche la baby sitter. L’ingresso giornaliero è di 15 euro, 10 dopo le ore 15. Poco distante, l’Eureka: 220 euro il prezzo del tesserino; la tariffa giornaliera è di otto euro, sei il pomeriggio ed è comprensiva dell’utilizzo dello spogliatoio. Il costo di ombrellone e un paio di sdraio presso il New Arenella Beach, in via Leucosia, si aggira intorno ai 15 eu ro a coppia e comprende la partecipazione alle attività sportive e di animazione.
Proseguendo, il Lido ha già esposto, accanto all’ufficio della direzione, il prezzario: il fitto di una cabina per dieci persone al massimo per l’intera stagione costa 1.900 euro ed è comprensivo di ombrellone e due sdraio; sale a 2.800 se si desidera usufru ire della piscina; quanto ai prezzi giornalieri, ombrellone e sdraio in spiaggia costano complessivamente 5 euro, 10 l’utilizzo dello spogliatoio; spogliatoio e sdraio in piscina ne costano, invece, 20.
In fase di allestimento, il Nuovo Mercatello, in via Lungomare Colombo, prevede una spesa pro capite di 170 euro per l’ac quisto del tesserino; il fitto di una cabina per un gruppo di 12 persone al massimo è, invece, di 1.800 euro ( tesserino incluso).
Dipende dal numero di persone e dai servizi richiesti, il costo dell’ingresso giornaliero: si aggira intorno ai 20 euro a coppia se comprensivo di utilizzo della cabina. Eventuali ospiti di abbonati pagano, invece, 5 euro.
Anche l’ Aurora prevede diverse opzioni a seconda delle esigenze dei clienti: il costo del tesserino è di 150 euro, mentre l’affitto di una cabina per una famiglia standard è di 450; la tariffa giornaliera è di 8 euro ma varia a seconda di gruppi e richieste.
Oscilla dai 160 ai 200 euro, in base alla fila di ombrelloni occupata, il lido Arcobaleno, in via Lungomare Marconi; per usufruire anche della piscina il costo sale a 350 euro. Per concludere, il Lloyd’s Baia, a Vietri: ha una tariffa stagionale che va dai 470 ai 710 euro a persona a secondo della fila di ombrelloni; 15 euro l’ingresso giornaliero nei giorni feriali; 18 i festivi. Buon bagno a tutti. Daniela Liguori