Statale Amalfitana le limitazioni

0

SS 163: ecco le limitazioni alla viabilità

la nuova regolamentazione del transito veicolare, in vigore dal 25 marzo


Con ordinanza n. 36 del Capo Compartimento della Viabilità per la Campania, entreranno in vigore dal prossimo 25 marzo e fino al 4 novembre 2007 le limitazioni al transito veicolare, sulla S.S. 163 Amalfitana.

Tra le novità, salvo le dovute eccezioni, nei giorni 8-9-25 aprile e 1 maggio 2007, è escluso il transito agli autobus turistici superiori ai 12 metri di lunghezza, in entrambi i sensi di marcia.

Il provvedimento integrale è riportato di seguito.


A decorrere dal 25 marzo 2007 e fino al 04 novembre 2007 è vigente la seguente disciplina del traffico lungo la S.S. 163 Amalfitana dal Km 10+195, in tenimento del comune di Positano, al Km 49+600 (bivio per Raito) in tenimento del Comune di Vietri sul Mare, ad eccezione del tratto insistente nel centro urbano di Maiori:

1 –
E’ vietato il transito in entrambi i sensi di marcia degli autobus turistici superiori a m. 4,00 di altezza e a m. 12,00 di lunghezza

2 –
E’ vietato il transito in entrambi i sensi di marcia dalle ore 06.30 alle ore 24.00 : • dei camper e caravan indipendentemente dalle loro dimensioni; • degli autotreni , autoarticolati ed autosnodati • degli autoveicoli trainanti roulotte o rimorchi • degli autocarri di peso complessivo massimo autorizzato superiore a 75 q.li

3
– E’ vietato il transito, in entrambi i sensi di marcia, degli autobus turistici indipendentemente dalle loro dimensioni, nei giorni 8/9/25 aprile 2007 ed il 1 Maggio 2007

4
– E’ reso obbligatorio il senso unico di marcia in direzione Positano/Vietri sul Mare dalla ore 08,30 alle ore 24,00 per gli autobus di
dimensioni inferiori a quelle indicate al punto 1 (e precisamente di altezza non superiore a m.4,00 e di lunghezza compresa tra i m.10.35 e m. 12,00

5
– E’ consentito dalle ore 07.30 alle ore 08.30 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00 il transito agli autocarri di peso superiore a 75 q.li adibiti al trasporto di carburanti o combustibili liquidi o gassosi con senso obbligatorio di marcia Positano-Vietri sul mare

6
– E’ consentito dal 25 marzo al 31 Maggio 2005, dalle ore 17,00 alle ore 19,30 la circolazione dei mezzi di cui ai punti 4,5,8 anche in direzione di marcia Vietri sul Mare/Minori fino alla progressiva Km.ca 34+000

7
– E’ consentito a tutti i veicoli di cui ai punti 4, 5 e 8 il transito a doppio senso di marcia nel tratto dal Km. 28+020 (bivio di Agerola) al Km 29+800 (p.zza F.Gioia di Amalfi) dalle ore 14.00 alle ore 17.00

Dai divieti ed obblighi sopra indicati sono esclusi
: gli autobus in servizio pubblico di linea gli autobus turistici di lunghezza non superiore ai m. 10,35 gli autocarri di peso complessivo massimo autorizzato non superiore a 75 q.li gli autoveicoli adibiti a pubblico servizio, comprese le autocisterne per la fornitura di acqua per uso domestico, per interventi urgenti e di emergenza o che trasportano prodotti , materiali o attrezzi a tal fine occorrenti gli automezzi della Amministrazioni Comunali adibiti al trasporto dei rifiuti solidi urbani nonché quelli che per conto delle stesse, effettuano il servizio (smaltimento rifiuti), purchè muniti di apposita documentazione all’uopo rilasciata i veicoli adibiti allo spurgo di pozzi neri o condotti fognari, esclusivamente per interventi di provata urgenza i veicoli del servizio radio-televisivo i veicoli appartenenti alle Poste Italiane S.p.A. purché debitamente contrassegnati o muniti di apposita documentazione. I veicoli utilizzati dagli Enti proprietari o concessionari delle strade per motivi urgenti di servizio.

8Disposizioni per i residenti. E’ consentito il transito dalla ore 08.30 alle ore 18.00 con senso obbligatorio di marcia Positano/Vietri sul Mare agli autocarri di peso complessivo massimo autorizzato superiore a 75 q.li, agli autotreni ed autoarticolati di proprietà di soggetti fisici residenti o aventi sede legale nei Comuni della Costiera Amalfitana.

Tale “status” dovrà essere evidenziato da un cartello apposito in maniera visibile sul parabrezza anteriore lato destro di dimensioni altezza cm.30 e larghezza cm.25 riportante la lettera R in nero su fondo bianco con l’indicazione della ragione sociale o nome del soggetto fisico titolare del mezzo, residenza ed indirizzo convalidati dal Comando della Polizia Municipale del Comune interessato. 8 – Gli autocarri ed autobus di linea o turistici, nel transitare lungo la Statale nelle ore e nei sensi di marcia consentiti, devono obbligatoriamente distanziarsi tra loro di almeno 50 metri.

9
– Dal 25 marzo 2007 e fino al 04 novembre 2007 è sospesa lungo la SS. 163 l’esecuzione di ogni genere di lavoro tranne che per i casi di comprovata urgenza, i cui interventi dovranno essere preventivamente autorizzati dall’Anas S.p.A.

10 – Eventuali richieste di deroga alla presente Ordinanza, per eccezionali, comprovate, e non altrimenti risolvibili esigenze, dovranno essere preventivamente autorizzate dall’Anas S.p.A.

11 – E’ vietato lo scarico e carico di merci lungo la Statale 163 dalle ore 07,30 alle ore 13,30