RIFIUTI, A SERRE NOTTE TRANQUILLA

0

Serre. Nel presidio adesso ci sono 200 persone. Stanno occupando il sito di Valle della Masseria dove secondo il piano di Guido Bertolaso dovrebbe sorgere una discarica per accogliere circa 700mila tonnellate di rifiuti. Dopo i momenti di tensione di ieri, la notte e’ trascorsa tranquilla a Serre dove una settantina di manifestanti ha presidiato gli ingressi della cava di argilla. Nella notte anche le forze dell’ordine hanno abbandonato il sito. Nel corso della notte il sindaco Palmiro Cornetta, giunto da Roma assieme alla delegazione che prima aveva incontrato la commissione parlamentare Ambiente e successivamente il commissario di governo per l’emergenza rifiuti in Campania, Bertolaso, ha illustrato ai manifestanti i particolari dei due colloqui. Ora si attende che venga istituita la commissione paritetica che dovra’ effettuare i sondaggi idrogeologici nella zona e valutare i problemi ambientali che caratterizzano il territorio dove dovrebbe sorgere la discarica che e’ a circa 700 metri in linea d’aria dall’oasi naturalistica del Wwf di Persano e a 300 metri, sempre in linea d’aria, con il corso del fiume Sele. Al momento nella zona continuano ad affluire i cittadini di Serre. (vi)