Lanocita i Ds si dimetteranno dalla Comunita Montana Amalfitana

0

Dopo l’approvazione del bilancio in Comunità Montana Penisola Amalfitana i Ds si dimetteranno e chiederanno un ricambio in Giunta. A dirlo è il vicepresidente Franco Massimo Lanocita, avvocato amministrativista, consigliere regionale Ds, bassoliniano da sempre. In discussione la figura del presidente della Comunità Montana Raffaele Ferraioli che di recente sta avendo guai giudiziari su due inchieste che lo riguardano, il Furore Inn, l’albergo in mano alla Futura SpA costruito abusivamente al posto di una struttura ricettivo-sportiva, e i Patti Territoriali, i finanziamenti che dovevano creare mille posti di lavoro che sono serviti anche per finanziare opere dell’albergo e ristorante di famiglia Bacco e nell’azienda vinicola della cognata Marisa Cuomo, che ha avuto già le richieste di dimettersi da parte della minoranza, guidata da Salvatore Della Pace per “incompatibilità morale”. Puramente politica la posizione di Lanocita che esprime la posizione dei Ds che stanno subendo il peso della personalità di Ferraioli, l’ultima, forse la goccia che ha fatto traboccare il vaso nei rapporti con i Ds, pare sia stata la autonomina di Ferraioli nel direttivo del Parco dei Monti Lattari, nomina che doveva spettare al sindaco di Praiano Gennaro Amendola.


Lei è il vicepresidente della Comunità Montana ed è dei Ds si è parlato di crisi nella maggioranza..


“Il gruppo dei Ds si dimetterà dopo l’approvazione del bilancio per consentire la nomina di una nuova Giunta. Questo è necessario anche rispetto alla nuova composizione del consiglio della Comunita Montana in seguito alle elezioni di vari comuni che ne hanno modificato la composizione.”


La Giunta fu considerata una Giunta a termine e lei doveva avere una funzione di controllo, ma è durata due anni e la sua presenza è stata molto rara..


“Non ho partecipato a diverse giunte anche per le modalità con le quale erano state convocate, ma per prendere delle decisioni è necessario che sia coinvolto tutto il partito e tengo a precisare che non chiediamo noi la presidenza della Comunità Montana, chiediamo anche ai nostri alleati una discontinuità rispetto al passato.”


In questa scelta ha influito anche la vicenda processuale di Ferraioli?


“Nel nostro ordinamento finchè non c’è una condanna permane la presunzione di innocenza, la nostra valutazione è meramente politica..”
Si parla di diversi episodi, ultimo quello del direttivo del Parco dei Monti Lattari..


“Nel direttivo del Parco dei Monti Lattari i Ds avevano indicato Gennaro Amendola il sindaco di Praiano..”


Le dimissioni della maggioranza avverranno da parte di tutti gli alleati o solo da parte dei Ds?


“Questa scelta è stata presa dai Ds chiediamo a tutti di seguirci anche per rispetto verso i nuovi eletti per poter eleggere una nuova Giunta.”
Michele Cinque