Amalfi piano antitraffico per Pasqua

0

Amalfi. Ausiliari del traffico in tre zone operative, impiego di una postazione mobile e assunzione di vigili stagionali. Sono queste le novità del piano anticaos lungo la statale 163 il cui varo è previsto qualche settimana prima di Pasqua. A deciderlo è stato il tavolo di concertazione promosso dall’assessore provinciale ai Trasporti ed al quale hanno partecipato anche i sindaci della Costiera. Le novità del progetto «Viabilità 2007 in Costiera», illustrate dal direttore dell’associazione «Antica Repubblica Amalfitana» Nicola Amato, comprendono innanzitutto la suddivisione del servizio degli ausiliari del traffico in tre zone operative (Positano – Praiano – Conca dei Marini; Amalfi – Atrani – Ravello – Minori – Maiori; Cetara – Vietri sul Mare) che saranno coordinate direttamente dai Comuni. Gli ausiliari saranno poi affiancati da agenti di polizia municipale assunti dall’associazione, alcuni dei quali presteranno servizio su una postazione mobile che controllerà l’intero tratto della statale 163 col compito di rilevare infrazioni, elevare verbali ai veicoli in sosta vietata, disporre la rimozione degli stessi e supportare gli ausiliari in caso di blocco del traffico. Postazioni fisse di agenti di polizia municipale saranno impiegate, invece, nei tratti Amalfi centro – Bivio Vettica, Amalfi centro – Atrani, rotatoria Amalfi centro, Maiori incrocio Via Chiunzi. «Per il 2007 sono stati concepiti nuovi interventi per potenziare il servizio – avverte l’assessore Giuliano – che sosterremo con uno stanziamento economico consistente». Nell’incontro sono emerse anche altre problematiche come il transito di tir e camper che saranno discusse con la sede compartimentale dell’Anas. ma.am.