Maiori paura per un albero

0

MAIORI = Tanta paura ma, per fortuna, nessun danno a persone o cose, ieri mattina a Maiori. Intorno alle 10 e 30, infatti, a causa del forte vento che per tutta la giornata ha flagellato l’intera  Costiera amalfitana, un ulivo si è staccato dal terreno di una macera precipitando fin sulla Statale amalfitana, all’altezza della Torre Normanna, all’ingresso del paese. Per buona sorte, in quel momento, non transitavano né persone e neppure automobili, sennò l’impatto sarebbe potuto essere micidiale a avrebbe potuto causare serie conseguenze sia ai pedoni che agli automobilisti. L’albero ha finito la sua corsa sulla carreggiata, occupandone buona parte e  impedendo di fatto anche il passaggio della vetture che, nel frattempo, erano sopraggiunte. Sul posto, per rimuovere l’arbusto e permettere  nuovamente che la viabilità non fosse rallentata, sono intervenuti prontamente i vigili del fuoco del Distaccamento di Maiori. I caschi rossi hanno provveduto a ripulire l’asfalto e a muovere l’ingombrante pianta e, soprattutto,  a controllare che al di sopra della carrabile non vi fossero altri pericoli. Un lavoro eseguito nei minimi particolari che ha scongiurato che le folate di vento potessero far precipitare fin sulla Statale ulteriori tronchi.