TURCHIA: FOLLA AI FUNERALI DI DINK

0

ISTANBUL – Oltre 100 mila persone hanno seguito il feretro del giornalista turco-armeno Hrant Dink, ucciso venerdì scorso da un giovane ultranazionalista, fino al cimitero armeno di Balikli di Istanbul, dove la salma è stata seppellita nel silenzio generale. Dopo la sepoltura la folla evidentemente commossa, molti in lacrime, si è dispersa nel massimo silenzio ed ordine, mentre circa 6 mila poliziotti svolgevano il servizio d’ordine.


 


 


ANCHE ANTONIO DI PIETRO VA SU YOUTUBE


ROMA – Lo striptease delle soldatesse italiane, le immagini bollenti dell’ex di Ronaldo, la satira sulla morte di Saddam, le canzoni di Esmee Denters, sconosciuta (fino a ieri) cantante olandese: sono solo alcuni dei video che negli ultimi mesi hanno contribuito a rendere You tube, il sito che raccoglie i filmati di milioni di persone in tutto il mondo, argomento di discussione e star di internet. Ormai non c’é argomento che non possa trovare un ‘videomegafono’ in YouTube.

Anche il ministro Antonio di Pietro ha deciso di ricorrere al website americano per spiegare le decisioni prese dal Consiglio dei Ministri, ma l’Italia qualche settimana fa era già stata protagonista, ottenendo un’audience di 40.000 visitatori, con il video delle tre soldatesse (‘ex volontarie a ferma annuale, tutte congedate da oltre un anno, hanno precisato fonti militari) che mostrano il fondoschiena davanti alla telecamera.

Un altro fenomeno diffuso sul sito nelle ultime settimane sono state le decine di rivisitazioni satiriche della morte di Saddam, con la manipolazione delle cruente immagini dell’impiccagione, attraverso varie forme d’animazione, colonne sonore provocatorie, scherzi, brevi monologhi irrisori soprattutto rivolti contro Bush. Ha causato un terremoto invece uno dei filmati più cliccati del mese, il video sexy di Daniela Cicarelli, ex di Ronaldo, affaccendata sulla spiaggia insieme al nuovo fidanzato.

La ragazza, andata su tutte le furie, rivolgendosi alla magistratura, è riuscita addirittura ad ottenere il blocco dei collegamenti internazionali di YouTube con il Brasile. Il sito, tuttavia, oltre a fare discutere, è anche in grado di creare nuove stelle, come dimostra il caso di Esmee Denters, diciottenne cantautrice olandese dalla voce dolce ma profonda, che pubblicando i filmati delle sue interpretazioni riprese con la webcam, è stabilmente nella classifica degli utenti più popolari, tanto da registrare con il suo ultimo video ‘Anything is possible’, oltre 1.290.000 contatti.

Ha ottenuto molto successo anche l’iniziativa lanciata su You Tube da Morgan Freeman per pubblicizzare la Clickstar (compagnia per il download di film a pagamento che l’attore ha cofondato), dalla quale si potrà presto scaricare la sua nuova commedia ’10 items or less’ (uscito nelle sale americane il 1 dicembre). Freeman con un divertente video, visto finora da circa mezzo milione di internauti, insieme all’altra protagonista del film, Paz Vega, elenca i vantaggi di vedere la pellicola a casa invece che in sala: dal non avere a che fare con i sgranocchiatori di popcorn, alla possibilità di vedersi il film in mutande. 


www.ansa.it


                                                     Michele De Lucia