Ravello di scena La Ribalta

0

RAVELLO = E’, per antonomasia, il gruppo teatrale della Costiera. Da ben trent’anni, infatti, La Ribalta calca le scene del comprensorio amalfitano. Una passione che accomuna professionisti, docenti, impiegati, studenti, i quali sottraggono spazio al proprio tempo libero per dedicarsi al loro hobby preferito. Che, con gli anni, ha raggiunto livelli veramente molto apprezzabili. E, perciò, questo Natale, anche per festeggiare i sei lustri di attività, il gruppo ha deciso di portare in scena “’E disgrazie ‘e Pulecenella”, una commedia brillante che mette insieme prosa e musica in due atti e un prologo, per la regia di Alfonso Mansi. La prima ci sarà, nel teatro di Villa Rufolo, il 26 dicembre, alle 18,30, e le repliche il 29 e il 30 e l’1, il 2, il 4 e il 7 gennaio. Nel cast composto da 25 attori spiccano elementi di provata esperienza: Enzo del Pizzo nel ruolo di Pulcinella; Bruno Pagano in quello di don Pancrazio Cucuzziello; Franco Cioffi interpreta Don Anselmo Tartaglia, Gioconda Cappotto quello di Nunziatina, e poi, Giusy Cioffi (Diana), Tommaso Apicella (Martino), Annamaria Amatruda (Tavernara), Gianluca Mansi (don Rodolfo), Gaetano Cioffi e Mariachiara Malafronte rispettivamente gli scugnizzi Biaseniello e Rusenella, Andrea Amatruda, Antonio Cappuccio e Armando Malafronte i tre pazzi: Tiburzio, Taddeo e Cipolla, Raffaele Cioffi (Un Sergente), Raffaele Amato (1° guardia), Francesco Sansone (2° guardia). Infine, un folto gruppo di ragazze interpretano le lavannare, intonando l’antichissimo canto : Maria Amato, Annamaria Amatruda, Gioconda Cappotto, Manuela Cioffi, Mary Cioffi, Rosa Cioffi, Luisa Cipolletta, Imma Lucibello, Elisa Mansi, Antonella Palumbo. Le scene sono state create da Nicola Mansi, Vincenzo Mansi e Gianfranco Ciuffi, le coreografie da Armando Malafronte, i costumi da Rosanna Mansi, Franca e Maria Amato, Adriana Casanova, Maria Rosaria Camera. Le scelte e gli adattamenti musicali sono di Achille Camera, mentre le coreografie di Armando Malafronte.

Gaetano de Stefano

Lascia una risposta