Kennedy, un mistero irrisolto

0

“Tre colpi sono stati sparati verso il corteo del presidente Kennedy nel centro di Dallas”: sono le 12.34 del 22 novembre 1963, le 19.34 in Italia. Un cronista della Upi, Merriman Smith, si conquista un premio Pulitzer per aver lanciato il primo flash d’agenzia. Il mondo resta col fiato sospeso: il presidente degli Stati Uniti e’ l’uomo della Nuova Frontiera, il protagonista della distensione e del dialogo con l’Urss. Il paladino dei diritti civili, l’alfiere della non-proliferazione nucleare, lo sponsor del libero scambio, delle aperture a sinistra e dell’unita’ europea. Come osservava uno storico del calibro di Geoffrey Barraclough, l’avvento alla Casa Bianca del giovane presidente, 44 anni, aveva segnato nel novembre del 1960 addirittura un solco nella storia, una frattura tra due epoche.

La video intervista a Gianni Bisiach:
Con Oriana Fallaci al processo di New Orleans‘ – durata 60”
Jfk ucciso da un complotto‘ – durata 3’08”


 






















APPROFONDIMENTI
La rivoluzione generazionale
La cronologia delle ultime ore
Il 22 novembre raccontato dai media Usa
La ‘confessione’ di Lee Harvey Oswald
Le ‘rivelazioni’ di Fidel Castro
Le ‘rivelazioni’ del Kgb
Le Commissioni d’inchiesta
 








ASSOCIATE
Galleria foto














DOCUMENTI
Notizia Ansa – 22/11/63 – Kennedy ferito a Dallas
Notizia Ansa – 22/11/63 – Oswald arrestato, Johnson giura da presidente
Notizia Ansa – 22/11/63 – Kennedy dichiarato morto
 












LINK UTILI
Kennedy Library
Area Foia del sito Cia
Area Foia del sito Fbi


WWW.ANSA.IT


                                                                Michele De Lucia

Lascia una risposta