Pino Scaccia e Marc Innaro al Rotary Club Salerno

0

ATTUALITÀ | Salerno – Questa sera, lunedì 31 marzo, alle ore 20.30, al Grand Hotel Salerno, il Rotary Club Salerrno, terrà la conviviale con Pino Scaccia e Marc Innaro, giornalisti Rai, da anni inviati in Medio Oriente e il Ten. Col. Vincenzo Lauro, attualmente comandante del Reparto Supporti Tecnici della Divisione ‘Acqui’.
Pino Scaccia, inviato speciale del Tg 1 Rai, che negli ultimi venti anni ha seguito gli avvenimenti più significativi: dalla prima guerra del Golfo al conflitto serbo-croato, dalla disgregazione dell’ex Unione Sovietica alla crisi in Afghanistan, fino alle attuali vicende del tragico dopoguerra in Iraq, dove è stato più volte presente. E’ stato anche il primo giornalista occidentale ad entrare nella centrale di Chernobyl dopo il disastro ed a scoprire per primo i resti di Che Guevara in Bolivia. Ha scritto diversi libri ed ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui il premio speciale dedicato ad Ilaria Alpi, la giornalista italiana uccisa in Somalia.
Marc Innaro è attualmente corrispondente Rai per il Medio Oriente, già inviato in Egitto e nel Congo, teatro negli ultimi dieci anni del più sanguinoso conflitto del dopoguerra. Dopo il crollo del Muro di Berlino ha seguito da Mosca gli avvenimenti relativi alla nascita della nuova Russia post-comunista e, nella primavera del 2002, ha vissuto una straordinaria esperienza con altri giornalisti ed insieme a militanti e civili palestinesi assediati per alcuni giorni dall’esercito israeliano nella Chiesa della Natività di Betlemme, tenuta dai padri francescani.
Il terzo testimone di questa sera è il Ten. Col. Vincenzo Lauro, attualmente comandante del Reparto Supporti Tecnici della Divisione ‘Acqui’, che, come risulta dal suo prestigioso stato di servizio, ha avuto modo di seguire in più occasioni l’impegno dei militari italiani facenti parte dei contingenti delle Nazioni Unite dislocati nei diversi scacchieri di guerra, dalla Bosnia-Herzegovina (1995-96) alla Macedonia (1999), dal Kossovo (2000) all’Iraq (2003), dove ha ricoperto l’incarico di Portavoce delle Forze terrestri a Nasssirya.

Fonte : comunicato stampa


Invia notizia ad un amico     Versione stampabile     Alre notizie citt Michele De Lucia