Amalfi e Salerno a rischio le cause senza verbalizzazione

0

Siete invitati a partecipare alla conferenza stampa che si terrà lunedì 16 ottobre 2006, alle ore 11, presso l’aula Parrilli del Tribunale di Salerno.


Tale iniziativa è stata presa per evidenziare la situazione di grosso disagio che stanno vivendo tutti gli operatori della verbalizzazione delle udienze penali.


La Dike, che è la società che ha il contratto di verbalizzazione delle udienze penali con gli Uffici giudiziari di Salerno è in procinto di sospendere il servizio di verbalizzazione delle udienze penali, cosa che comporterà la sospensione dei processi, attualmente celebrati a Salerno.


In qualità di presidente della Dike ho il dovere di tutelare la dignità dei miei colleghi, lavoratori; in qualità di sindaco di Castiglione del Genovesi ho il dovere istituzionale di fare tutto il possibile, affinchè, l’attività giudiziaria di Salerno non si blocchi.


Ringrazio sin da questo momento, coloro che intenderanno prestare la dovuta attenzione alle problematiche illustrate.

Maio Camillo Sorgente