Positano la terza edizione del Gusto della Ricerca per il 29 ottobre

0


Scelto il San Pietro di Positano  per l’evento internazionale   “Il Gusto per la Ricerca” , che si terrà il  prossimo 29 ottobre.  Il ricavato andrà interamente in beneficenza alla Fondazione Città della Speranza  –  centro di ricerca internazionale per le malattie maligne infantili  –  e alla Casa Famiglia Myriam di Meta  di Sorrento.    


L’evento, il primo in Europa a riunire l’eccellenza gastronomica per uno scopo  benefico, raccoglie fondi da destinare alla ricerca scientifica sulle neoplasie infantili. Nato nel 2004 per promuovere l’impegno sociale e soddisfare la necessità sempre più crescente di sostegno alla ricerca scientifica, il Comitato “Il Gusto per la Ricerca” ha ideato questa particolare formula per trasformare chef internazionali in promotori di messaggi di solidarietà. Dopo La Montecchia  ( 2004 ) , e l’Enoteca Pinchiorri  ( 2005 ) , questa sarà la volta del San Pietro dove 7 chef di fama mondiale ( Michele Troisgros del Troisgros a Roane, Massimiliano Alajmo de Le Calandre a Rubano, Massimo Bottura de La Francescana a Modena, Moreno Cedroni de La Madonnina del Pescatore a Senigallia, Riccardo Monco e Italo Bassi dell’Enoteca Pinchiorri a Firenze  e Alois Vanlangenaeker del San Pietro ) realizzeranno insieme un menù degustazione abbinato a grandi vini nella splendida cornice della Costiera Amalfitana.   L’intero ricavato della serata  sarà devoluto alla raccolta fondi per la ricerca scientifica sostenuta dalla Fondazione Città della Speranza, e alla Casa Famiglia Myriam di Meta di Sorrento che ospita orfani affidati dal Tribunale dei Minori di Napoli o bambini illegittimi in attesa di una famiglia.   Come di consueto il “gastronauta” Davide Paolini presenterà la serata e batterà  all’asta  i vini e 12 bottoni. Il numero di partecipanti è limitato a 100, e l’offerta minima di 1.250 euro per persona  include la prima colazione  di lunedì 30 ottobre e una cena finale al celebre due stelle  Michelin “Don Alfonso 1890” di S. Agata sui Due Golfi.  


E’ possibile effettuare la richiesta di prenotazione tramite fax (049 8728726) o email (info@ilgustoperlaricerca.it). Per maggiori informazioni si può visitare il sito  www.ilgustoperlaricerca.it