Opere esclusive in mostra a Positano

0

Warhol, Guttuso, Fiume e Sassu  in mostra a Positano, Ravello, Maiori e Ischia



Hanno preso il  via le rassegne estive “Colori in Costiera” organizzate dalla Mondiart




 


Si scrive “Colori in Costiera” si legge arte elevata all’ennesima potenza, originalità, raffinatezza ed opere esclusive. Questi gli ingredienti principali del gustosissimo “menu artistico” che la Mondiart intende far “assaggiare” ai tanti turisti (e non solo), che nei prossimi giorni, sbarcheranno a Positano, Maiori, Ravello e Ischia. Ad attenderli, una full immersion nell’arte contemporanea costellata di capolavori griffati Andy Warhol, Renato Guttuso, Aligi Sassu, Salvatore Fiume, Mimmo Paladino, Silvestro Pistolesi, Pericle Fazzini e Giuliano Ghelli e Sandro Chia.


Un rendez-vous, assolutamente da non perdere, non solo per gli appassionati di pittura, ma per chiunque volesse regalare un tocco di colore alle proprie vacanze.


Per tutti loro, Mondiart ha selezionato quattro cornici suggestive per quattro collettive a dir poco straordinarie, che raggruppano i più bei nomi dell’arte contemporanea. Un percorso dal respiro quanto mai ampio, che unisce con un sottile fil rouge la maestria dell’eclettico “papà” della Pop Art, Warhol alla figurazione di Ernesto Treccani passando per le tele ironiche di Bruno Donzelli, le delicate immagini di Luca Alinari, le suggestioni di Robert Carroll e i paesaggi mai banali, poggiati su sapienti giochi di luci ed ombre, di Vittorio Petito. Ma all’appello non mancano “pezzi” altrettanto esclusivi firmati da virtuosi del calibro di Sandro Bini, Vincenzo Cacace e Giorgio Cesati.


Appuntamento, dunque, nella chiesa di Santa Maria Assunta a Positano (fino al 16 agosto), sul Lungomare Capone di Maiori (fino al 31 agosto), in via Wagner 1 a Ravello (dall’1 al 31 agosto) o in via Vittoria Colonna 199 a Ischia Porto (fino al 15 settembre) per gustare meraviglie come la “Marylin” o il barattolo di zuppa “Campbell” di Andy Warhol, la “Colazione da Cesar” e lo “Snack Schifano” di Bruno Donzelli, l’“Impeto” in bronzo di Carlo Zoli o “La Fantasia Generosa” e “La porta della fantasia” di Giuliano Ghelli..           



«“Colori in Costiera” – dichiara Giuseppe Scognamiglio, amministratore di Mondiart – è uno straordinario viaggio tra le opere di grandi maestri dell’arte contemporanea esposte nelle più rinomate località della Costiera Amalfitana e oltre. Un tragitto che offre agli animi più sensibili la possibilità di abbinare l’emozione visiva, provocata dagli splendidi colori naturali della costa, al piacere di assaporare il “gusto del bello” che nasce dall’estro dell’artista. E che, attraverso segni e colori, diventa opera d’arte».




Ufficio stampa e comunicazione:


Race Communication


Roberto Race 347 0885233  3339064533


Annalisa Palmieri 3387677060





Le foto sono scaricabili da questo link:


http://it.pg.photos.yahoo.com/ph/robertorace/album?.dir=/32e9re2&.src=ph&.tok=phgSIOFBAcQIlARu



Mondiart


Mondiart (www.mondiart.it) , ideatrice è il primo mercante d’arte campano: un’azienda napoletana, guidata da Giuseppe Scognamiglio, che vede tra i fiori all’occhiello eventi culturali come la mostra “L’occhio dell’artista su Leonardo” ospitata nel 1994, dopo Miami e Stoccolma, negli Arsenali navali di Amalfi, stessa location delle personali di Ernesto Treccani realizzata nel 1994 e di Aligi Sassu nel 1995. Il 2001è stato l’anno del grande successo a livello nazionale con l’esposizione “Allegretti con brio” di Robert Carroll, che nel ha fatto tappa nelle sale del Palazzo Farnese di Piacenza.   






Le mostre saranno quindi


nella chiesa di Santa Maria Assunta a Positano (fino al 16 agosto),


sul Lungomare Capone di Maiori (fino al 31 agosto),


in via Wagner 1 a Ravello (dall’1 al 31 agosto)  


e in via Vittoria Colonna 199 a Ischia Porto (fino al 15 settembre)



Orari: 18.00 – 24


 Per informazioni: 3477888334