Sorrento – Trofeo Peppe Cappiello

0

Al via la V°  edizione del “Trofeo Peppe Cappiello “ , regate veliche aperte a tutte imbarcazioni , e che si terrà a Sorrento il 21.maggio.2006 .


La Lega Navale italiana di Sorrento , ha voluto anche per quest’anno dar luogo alla manifestazione , la prima nella recente storia sorrentina  che consente a tutti i tipi di imbarcazioni a vela  di partecipare a quella che può dirsi una festa della vela per tutti .


Anche se lo spirito agonistico non manca , tuttavia lo scopo principale delle regate resta puramente sportivo e culturale . Infatti  l’impegno della lega navale è teso principalmente alla diffusione della cultura del mare e l’amore per esso .


Come l’anno scorso è prevista la partecipazione di imbarcazioni provenienti da tutti i principali porti e circoli del Golfo di Napoli , oltre alla presenza di mitici personaggi, come Mauro Perlaschier – già timoniere e skipper di Azzurra e di Italia 2 in Coppa America , nonché commentatore ufficiale della Coppa stessa –  che ha incoraggiato l’iniziativa . E’ inoltre prevista la partecipazione del noto progettista di imbarcazioni a vela di successo , l’Arch Sergio Lupoli .


La sezione “regata altura” è inserita nel campionato “Vele di Levante” organizzato dai circoli velici d’oltre Napoli .


Gli organizzatori della manifestazione , intitolando il Trofeo a Peppe Cappiello hanno voluto onorare in egli un indimenticabile uomo di mare e di vela , punto di riferimento di questo affascinante sport in tutta la penisola sorrentina e altrove.


Come eventi collaterali , è prevista la sera del 20 , l’accoglienza delle barche che vorranno ormeggiare la sera prima a Sorrento , e festa culinaria in fiaccole nei “monazeri “della marina piccola messi a disposizione dalla socia Roberta Fiorentino , moglie del mitico Vincenzo Amoroso, reduce dalla vittoria conseguita nella regata transoceanica ARC .


Inoltre a fine regata , dopo la premiazione , si  terrà  un buffet a cura dell’associazione cuochi penisola sorrentina .


Le regate si terranno con partenza e arrivo a Sorrento, e toccheranno tutti i Comuni della penisola sorrentina.