Positano il Comune invita ad adottare cani

0


Il Comune di Positano lancia la campagana “adotta un cane” per combattere il randagismo. La lotta al randagismo come priorità del Comune di Positano fra i primi ad investire in Costiera con le adozioni


L’accentuato urbanesimo e l’abbandono irresponsabile dei cani da parte dell’uomo che in alcuni periodi dell’anno assume proporzioni notevoli, determina il deprecabile fenomeno del randagismo dei cani, che negli ultimi tempi ha assunto dimensioni rilevanti e preoccupanti.


Abbandonare un cane è un reato punito dalle leggi dello Stato. Ma abbandonare un animale è soprattutto un reato “morale”, un gesto di profonda inciviltà che come tale non può essere lasciato passare in silenzio.


Attualmente il diritto alla vita dei cani e dei gatti è tutelato dalla Legge 14 agosto 1991, n° 281 e dalle derivanti leggi regionali, che prevedono una serie di misure per contenere il fenomeno del randagismo quali: l’anagrafe canina, che gradualmente passerà dal metodo dermografico al metodo elettronico con microchip, la sterilizzazione dei cani, il contenimento dei cani randagi nel canile-rifugio, l’educazione sociale per la convivenza con gli animali da compagnia da affermare sino dalla formazione scolastica di base.


Presentazione:
Il Comune di Positano, allo scopo di sostenere l’affido responsabile dei cani randagi che vengono rinvenuti sul territorio comunale, ha dato avvio alla campagna “Adotta un cane”.


Ci auguriamo che con questa iniziativa si riesca a dare un tetto a questi dolci animali che hanno subito spesso percosse ed il trauma dell’abbandono. Sono cani desiderosi di affetto, nonostante i maltrattamenti subiti, e pronti a riempire di gioia chiunque abbia un piccolo posto dove poterli far giocare e un cuore grande per allontanarli dalla solitudine del canile.


Tutti coloro che volessero adottare un cagnolino abbandonato, ricoverato dal Comune presso il canile convenzionato IGUAZU Srl, sito in Montecorvino Rovella (Sa), possono contattare l’ufficio di staff del Sindaco al numero: 0898122535 oppure inviare una email all’indirizzo: adottauncane@comunedipositano.it.



Le fotografie degli animali sono pubblicate in questa pagina del sito internet del Comune insieme ad una descrizione sintetica del cane.


E’ importante comunque ricordare che l’adozione di un cane deve essere una scelta ponderata e condivisa da tutti i componenti della famiglia, che va valutata attentamente perché comporta una responsabilità ed un impegno, di tempo e nel tempo, anche a livello economico.



Ed è proprio per venire incontro ad una parte delle spese necessarie per mantenere, accudire e curare il nuovo amico a quattro zampe che il Comune ha deciso di dare un contributo a chi adotterà un cane rinvenuto nel territorio di Positano: si tratta di un bonus pari a €.100,00 per ciascun cane adottato, da utilizzare per spese veterinarie (ciclo vaccinale completo ed esame del sangue per la filaria).

 
                         
BIRILLO: dolce e timido, aspetta solo di essere adottato.


 


MIELE: cucciolo dal pelo lungo, sempre intimorito, ma basta dargli un po’ di fiducia e si lascia accarezzare.


FLASH: anche se l’aspetto è quello di un cane aggressivo, ha in realtà un carattere docile e mansueto.


 


JOLLY: ama giocare con la terra scavando piccole buche… i suoi occhi dolci fanno tenerezza.


 


WILLIS: è un cane un po’ solitario, tanto desideroso d’affetto.


 


FILLY: fa tenerezza la sua corporatura minuta e il musino ancora impaurito, aspetta solo di trovare un po’ di amore.


 


GIOTTO: riesce a nascondersi dappertutto, ma quando lo trovi scopri che è un gran giocherellone.


 


LUCKY: ha un delizioso musetto bianco, troppo timido per essere lasciato ancora da solo.


 


SPILLO: il suo aspetto buffo, rispecchia il suo carattere allegro e vivace.


 


CIP  e CIOP: praticamente inseparabili, amano mettersi in posa d’avanti agli ospiti.


 


GIOTTO-LUNA-WHITE: adorano stare insieme e nascondersi, hanno trovato un modo per stare alleviare la solitudine.