Report parla dei finanziamenti ai giornali

0

Report e il miglior programma di inchiesta televisiva secondo noi di Positanonews stasera hanno parlato dei contributi ai giornali ecco quello che siamo riusciti a sapere sinora ma ci sono anche altri…



La torta dei contributi pubblici all’editoria di partito vale circa 35 milioni di euro all’anno. Questo è l’elenco dei contributi erogati nel 2001: – ANGELI – Movimento politico Ali – 18.351 euro – APRILE – Movimento dei comunisti unitari – 126.237 euro – AREA – Movimento politico Area – 448.017 euro – AVANTI DELLA DOMENICA – Sdi – 554.771euro – IL BORGHESE – Movimento Destra di popolo – 864.382 euro – IL CAMPANILE – Udeur – 206.836 euro – LA CITTA’ CHE VOGLIAMO – Movimento Andria che vogliamo – 22.139 euro – CRISTIANO SOCIALI NEWS – Mov. cristiano sociali – 58.193 euro – LA CRONACA – Mov. Informazione democratica – 834.841 euro – IL DENARO – Europa mediterranea – 1.152.173 euro – LA DISCUSSIONE – Cdu – 1.463.555 euro – IL DUEMILA – Uninione liberali di centro – 177.765 euro – IL FOGLIO – Convenzione per la Giustizia – 3.674.626 euro – IL GIORNALE D’ITALIA – Pensionati Uomini vivi – 948.049 euro – LIBERAZIONE – Rifondazione comunista – 3.408.616 euro – LINEA – Msi – 883.350 euro – MILANO METROPOLI – Mov. Milano metropoli – 135.411 euro – OPINIONE DELLE LIBERTA’ – Mov garanzie e diritti civili – 1.767.916 euro – LIBERO – Movimento monarchico – 5.050.961 euro – LA PADANIA – Lega Nord – 4.028.364 euro – IL PATTO – Patto Segni – 121.690 euro – LE PEUPLE VALDOTAIN – Uv – 106.247 euro – IL POPOLO – Ppi – 806.803 euro – RAGIONI DEL SIOCIALISMO – ragioni del socialismo – 75.717 euro – LA RINASCITA DELLA SINISTRA – Pdci – 1.001.501 euro – ROMA – Mov. mediterraneo – 3.055.543 euro – SECOLO D’ITALIA – An – 3.098.741 euro – IL SOLE CHE RIDE – verdi – 830.268 euro – L’UNITA’ – Ds – 6.201.728 euro – ZUKUNFT IN SUDTIROL – Svp – 222.563 euro Salta all’occhio che le testate che prendono più soldi sono quelle che vendono in proporzione di meno. Credo che la lista sia abbastanza chiara. Due ulteriori note: 1) i partiti rappresentati in parlamento sono 15, le testate sovvenzionate sono 30; 2) la “Convenzione per la giustizia” era formata da due (2) persone: Marco Boato e Marcello Pera (adesso magari sono diventati tre). Detto questo, non mi scandalizzo affatto dei soldi che vanno al Foglio, che è un giornale ben fatto anche se non ne condivido praticamente niente. Si potrebbe osservare che è difficile essere sostenitori del libero mercato e della concorrenza e contemporaneamente farsi sovvenzionare dallo Stato, ma forse è solo una questione di italico stile. Il punto sostanziale è che la legge è evidentemente sbagliata e da cambiare, ricordatevene la prossima volta che entrate in cabina.