Finalmente uscito il calendario 2014 di Dalila Italiano

0

Atteso da tempo, quello della modella romana lanciata da “Le Iene” è il primo lunario con tema le fontane di Roma, uscito in ritardo per la regolarizzazione di una formalità contrattuale

Roma – E’ finalmente visibile online da qualche giorno il calendario 2014 di Dalila Italiano, la splendida modella lanciata dalla trasmissione televisiva “Le Iene”, considerata dai più come la nuova icona sexy dello spettacolo italiano.
Il lavoro, che ha visto la conturbante fanciulla immortalata dagli scatti del noto fotografo Massimo Morabito, con sullo sfondo le più belle fontane capitoline, terminato già da alcuni mesi, ha registrato un notevole ritardo nella pubblicazione a causa di una formalità contrattuale.

Ora che finalmente ogni riserva è stata sciolta i numerosi ammiratori possono contemplare la loro beniamina sulle pagine del portale di informazione Italymedia.it, diretto dal giornalista Antonello De Pierro, vedendo premiata la loro spasmodica attesa, che frattanto era stata alleviata dalla visione di alcune foto di backstage che la produzione aveva già diffuso da tempo. In questi giorni Dalila, dopo aver trascorso qualche mese a Londra per lavoro, è nuovamente a Roma pronta a valutare le numerose offerte professionali che le stanno piovendo addosso.
Il lunario, dal titolo Fontane di Roma per un progetto grafico di Dario Domenici, è stato preso d’assalto immediatamente segnando un numero impressionante di visite, e già Italymedia.it sta trattando per poter assicurarsi nuovamente la Italiano per gli scatti del prossimo anno, nonostante la moltitudine di curriculum giunti all’ufficio selezioni per essere vagliati.
Soddisfatta la modella che, durante gli scatti, aveva mandato in visibilio i fan accorsi presso i set on the road, felice di essere stata la prima a posare senza veli per un calendario presso le rinomate fontane romane. Prima di lei solo Anita Ekberg, con il celeberrimo bagno nella Fontana di Trevi, in “La dolce vita” di Federico Fellini, e la bella soubrette Sara Tommasi, con le improvvisate esibizioni in compagnia di Nando Colelli e Gabriele Paolini, immortalata da Rino Barillari, avevano legato la loro immagine agli incantevoli zampilli d’acqua della Città Eterna, ma non si era trattato di foto posate per un calendario.
Un altro tassello per la ragazza di Dragona, la borgata romana che ha visto crescere il noto comico Enrico Brignano, verso il grande successo, che lei vede passare anche attraverso il cinema, sulla scia della sua ex compagna di liceo Laura Adriani, la Miriam de “ I Cesaroni”, che sta imperversando anche sul grande schermo in “Tutta colpa di Freud”.

(Foto di Massimo Morabito)

Lascia una risposta