SORRENTO. TELECAMERE CCD FINTE A PIAZZA VENIERO

0

Sorrento. Non c’è pace per Piazza Andrea Veniero. Conclusa l’iniziativa “Il Villaggio di Natale”, è stato rimosso il presepe itinerante allestito all’interno del casotto centrale della Piazza. Da qualche giorno detto casotto, sprovvisto di infissi ai vani d’ingresso, è di libero accesso. Resta illuminato per tutta la notte. Quale migliore occasione per tantissimi giovani di utilizzarlo come ritrovo notturno per berci qualche birretta tutti insieme? Ma si sa, un birra tira l’altra e un’altra ancora e non solo, cosi lo sballo è assicurato. Che non si è trattato solo di qualche birra si è capito subito, visto la quantità di vetro che ieri mattina (Domenica) era sparsa tutt’intorno. Certamente non sarà stata una notte tranquilla per gli abitanti della zona. A quanto il fermo di questi baldi giovanotti? Di sicuro, però, se sono state commesse azioni di danneggiamento in genere o se è stato arrecato grave disturbo alla quiete pubblica o quant’altro, i responsabili saranno facilmente individuati grazie alla presenza di ben 4 telecamere di videosorveglianza istallate all’interno del casotto. Inoltre si è pensato bene di illuminare a giorno tutto il locale che, sprovvisto di porte, è facilmente controllabile anche dall’esterno. Al momento, però, non si sa chi svolgerebbe tale compito. Malgrado tutte le spese di cui l’Amministrazione Comunale si fa carico per migliorare le condizioni di vivibilità della Piazza, qualche sorrentino malpensante insinuerà che siano state istallate telecamere finte, di quelle che si possono acquistare con pochi euro. Ma cosa mai vanno a pensare questi sorrentini?!. Non hanno proprio niente di meglio da fare?!. Ma rompono proprio tanto. Enrico Aprea

Lascia una risposta