SORRENTO I CARABINIERI ARRESTANO LADRO IN PIENO CENTRO

0

Ancora furti in penisola sorrentina, ma gli uomini dell’Arma sono stati pronti ieri sera ad arrestare   un ragazzo di 20 anni di Castellammare di Stabia per furto. Il giovane è entrato all’interno di un condominio dove ha trovato un casco. A vederlo proprio il proprietario del casco che lo ha rincorso, finchè la gente ha attirato l’attenzione di una volante dei carabinieri che è intervenuta e lo ha arrestato. . Il giovane è stato notato dal titolare dell’officina che, mentre stava lavorando, sentiti degli strani rumori provenienti dal piano superiore dove c’è la propria abitazione, ha visto il ragazzo uscire dal portone d’ingresso dello stabile. Edificio in cui è situata solamente una casa, proprio quella del meccanico. Il ragazzo aveva un casco in testa, rubato nell’androne e che era di proprietà del titolare dell’officina. Insospettito, il meccanico l’ha rincorso, ed è riuscito a fermarlo. Nel frattempo, alcuni passanti hanno richiesto l’intervento di una pattuglia dei Carabinieri che era nelle immediate vicinanze ed i militari, subito sopraggiunti, hanno preso in custodia l’uomo, hanno verificato che il casco era stato asportato dall’androne dell’abitazione dove il reo era riuscito ad introdursi aprendo il portone ed hanno arrestato il colpevole, restituendo il maltolto al legittimo proprietario. L’arrestato è stato, quindi, condotto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo che si terrà domani a Torre Annunziata.