Pontedera Salernitana 2 a 0 ed è crisi Finisce l´era Perrone torna Gregucci

0

1a Divisione Girone B, XXI giornata, 26/01/2014 Riassapora il gusto dei 3 punti il Pontedera (mancava da ottobre) imponendosi sulla Salernitana grazie all’autogol di Siniscalchi (17′ pt) e alla marcatura al 22′ pt di Arrighini. I toscani affiancano il Benevento al settimo posto con 28 punti, restano a quota 24 i campani

L’esonero di Perrone è ormai scritto. La società non lo ha ancora comunicato ufficialmente ma l’avventura del tecnico romano si ferma a Pontedera. A pesare sull’esonero il mancato impiego dei neo acquisti per puntellare la difesa reparto le cui pecche erano state evidenziate più volte proprio dall’allenatore.

Angelo Gregucci torna a Salerno dopo nove anni e diverse esperienze importanti tra cui quella al Manchester (secondo di Mancini). Gregucci ha trovato l’intesa dopo un vertice con Lotito e Mezzaroma a Villa San Sebastiano. Fondamentali le referenze di Mezzatroma per Gregucci.

Gli altri nomi circolati erano quelli di Sanderra, Leonardo Menichini, ex tecnico del Grosseto, con un passato anche sulla panchina del Tirana, in Albania, e Davide Dionigi, ex trainer della Reggina. Alla fine si è scelto di puntare tutto su Gregucci che dovrà portare la squadra ai play off distanti due punti.

La squadra riprenderà la preparazione al Settembrino a Fratte nella giornata di martedì, a porte chiuse. In un primo momento si era vociferato di un anticipo della ripresa rispetto al programma di allenamento (Salernitana in campo domenica contro il Barletta). Intorno alle 20 Gregucci avrebbe dato una disponibilità di massima ad accettare l’incarico ma aspetta di conoscere il progetto del club. Poi la società ha deciso di cambiare la disposizione di Perrone di far riprendere la preparazione lunedì mattina. Il lavoro riprende regolarmente martedì. A questo punto con il nuovo allenatore.

Dunque Angelo Gregucci a meno di clamorosi dietro front è il nuovo allenatore della Salernitana. La situazione è in evoluzione e non si escludono provvedimenti anche nei confronti di alcuni calciatori. 

L’UMILIANTE SCONFITTA DI PONTEDERA/ CRONACA / Tifosi indispettiti dal comportamento dei calciatori in campo 

Perrone; “Soliti errori che stanno condizionando il campionato” 

Foggia; “Dobbiamo dare tutti di più, io in primis. No a polemiche”

Indiani (All. Pontedera); “Partita cambiata grazie all’autogol” 

Donnini (Pres. Pontedera); “Salernitana delusione del torneo”