Reazioni… dragate il Sele, parole di Ciccillo

0

Pregate il Signore nostro Dio, affinché ispiri l’operato dei nostri amministratori, affinché provvedano DA SUBITO (non appena esce il sole) a dragare il fiume (Sele) pulire e mettere in sicurezza gli argini. Poi, pregate affinché sulla Terra scendano gli alieni di una costellazione remota, i quali provvederanno a “sequestrare” gli ambientalisti e a portarseli via PER SEMPRE sui loro pianeti, lontano dalla Terra. Perché meno ce ne sono e meglio è per l’ambiente e per l’uomo. 

 

Ciccillo Mazza

Il grande Ciccillo, salernitano dalla penna affilata cone una scimitarra, fosse vissuto nel 1763, sicuramente sarebbe stato impiegato nel giornale la Frusta Letteraria, fondato dal critico letterario Giuseppe Baretti.  gf