Mondragone, armi e tombe 12 condanne al clan Pagliuca

0

MONDRAGONE – Condanne per gli affari illeciti nel settore della pompe funebri su litorale domiziano. Mentre va ai domiciliari Davide Cascarino, arrestato a Mondragone due settimane fa nell’inchiesta sul gruppo criminale Boccolato, i giudici della corte di appello di Napoli hanno emesso la sentenza di condanna nei confronti di presunti esponenti del clan Fragnoli-Pagliuca con affari nelle pompe funebri. Ieri sera, sono stati condannati Aldo e Pasquale La Torre alla pena di 2 anni e 8 mesi, Michele Pagliaro sempre a 2 anni e 8 mesi, Giancarlo Persechino a 6 anni e 8 mesi, Francesco Verde a 7 anni e 4 mesi, per Pierina Clemente la pena è di 2 anni, Antonello Villoni a 5 anni, Marciello Rosario a 8 anni, Amedeo Saulle a 5 anni, Roberto Pagliuca a 11 anni e 4 mesi e Gessica De Marco a 11 mesi, mentre Mirko Cascarino a 8 anni. IL MATTINO.IT