Positano paese in trappola, dopo le 17 nessuna corsa SITA per tornare. Troviamo alternative all´isolamento sociale

0

Dopo le 17, le cinque della sera, non ci sono servizi pubblici che permettano di tornare a casa Positano è un paese messo in trappola da servizi pubblici inefficienti e deficienti . La perla della Costiera amalfitana è isolata, e con essa Praiano, da Amalfi a causa di una frana che il rimpallo delle responsabilità ha portato alla solita interruzione della Strada Statale Amalfitana 163, dai comuni , fra Amalfi e Conca dei Marini, su cui ricade il suolo franoso, all’Anas, al Genio Civile di Salerno all’autoritò di Bacino Destra Sele della Regione Campania a Napoli tutti giocano a rimpiattino, in realtà, lo sappiamo bene, aspettando i soldi per poi fare i lavori che miracolosamente finiscono a Pasqua, quanto il turismo incombe il pericolo diventa meno pericoloso, gli studenti ed i residenti possono anche morire nel frattempo. Nel frattempo Positano vive , socialmente ed economicamente, con la Penisola sorrentina, ma è in trappola. Per chi vuole utilizzare i mezzi pubblici l’ultima corsa di ritorno da Sorrento è alle cinque del pomeriggio, poco dopo le 17 (e i chilometri in meno che stiamo avendo, qualcuno ci sta pensando a calcolarli, lo sappiamo che è un nostro diritto avere un tot di chilometri che siano effettivi e non solo dichiarati?). La Sita e la Flavio Gioia sono i nostri concessionari che d’inverno ci strozzano con le corse ridotte, ora siamo all’esagerazione. Siamo un paese in trappola, isolato socialmente. Bisogna trovare un’altrernativa, quale che essa sia, è nella natura sociale dell’uomo uscire, così da Positano si va a Piano per spese, per andare al cinema, per fare altro, anche solo passeggiare, da Piano la gente va a Castellammare e cosi via, noi stiamo peggio di n’isola , peggio di Capri e Ischia per dove ci sono corse fino alle otto di sera , anche se via mare, per tornare, siamo in trappola e non si capisce che uscire da questa trappola è un’obbligo prioritario rispetto qualsiasi altro tipo di ragionamento.