Sorrento va a far compere per il figlio e gli rubano l´auto interviene la polizia

0

Sorrento va a far compere per il figlio e gli rubano l’auto interviene la polizia Hanno scelto di fermarsi in un negozio per bambini di via degli Aranci per acquistare dei capi d’abbigliamento. Marito e moglie con il proprio figlioletto mai avrebbero pensato di passare minuti di terrore nel cuore di Sorrento. Così, parcheggiata l’auto, sono entrati nel negozio. Spensierati, sereni, tranquilli. Poi il caos quando mentre si trovavano all’interno dell’esercizio si sono resi conto che la propria vettura era stata rubata. Così è scattato l’allarme: i coniugi hanno chiamato i vigili che hanno contattato la polizia, capace di stanare il ladro – un 26enne di origini polacche – all’altezza della Chiesa del Lauro di Meta, in fuga verso la Statale sorrentina. William Hill Sport Arrestato il giovane, però, la donna vittima del furto ha avvertito un malore. Si è accasciata al suolo, all’uscita del negozio tanto da rendersi necessario l’intervento dei sanitari del 118. Svenuta, la donna è stata trasferita all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento. Salvatore Dare Metropolis