Il difensore D’Orsi alla corte rossonera

0

 

Già si è allenato, niente ancora per il transfert di Innocenti e si cerca un portiere

 

SORRENTO Il passo è stato effettuato nel primo pomeriggio di giovedì 9 gennaio ed il difensore Raffaele D’Orsi ha trovato l’accordo con la società costiera.

Nativo di Roccapiemonte vicino Nocera Inferiore, dove è venuto alla luce il 17 agosto 1991, è un difensore centrale dal piede sinistro ed ha mosso i primi passi nella Cavese in Serie C1 nel 2009-10 ed ha giocato sempre in questa serie fino a quando è sceso di categoria con la SPAL. Le altre squadre di cui ha vestito le maglie sono: Foggia, Pavia, compresa al succitata Spal, in esse ha giocato per sessantotto volte ma no ha mi messo la sfera nel sacco.

La società estense, alla quale è arrivato l’attaccante Giancarlo Improta dal Sorrento, lo ha dato in prestito come si evince dal comunicato emesso dalla società costiera: “Il Sorrento calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la Spal 2013 per l’acquisizione a titolo temporaneo del calciatore Raffaele D’Orsi, classe 1991. Il difensore salernitano, ha militato nelle fila della Cavese prima, del Foggia e poi lo scorso anno nel Pavia sempre in Prima Divisione. Quest’anno ha totalizzato 8 presenze nella squadra estense.”

Comunque già in giornata ha preso parte all’allenamento ed alla consueta partitella del giovedì che mister Simonelli fa disputare ai suoi contro la Berretti di mister Di Somma, è sceso in campo nella ripresa e forse vista la penuria di difensori domenica, ricordiamo che sono squalificati sia Benci che Pisani, probabilmente scenderà in campo contro l’ostica Aprilia. In compenso se arriva il transfert dalla federazione maltese in tempo per Innocenti, anche lui potrà scendere contro i laziali.

Dopo che il calciatore D’Orsi ha raggiunto l’accordo, ad assistere alla partitella infrasettimanale c’erano anche i due presidenti Ronzi e Durante, e quest’ultimo ha confermato che stavano cercando un portiere, staremo a vedere. Mentre il contattato portiere ex Juve Stabia, Alex Calderone, non verrà in costiera.

 

 

GIUSEPPE SPASIANO

 

 

 

 

 

Lascia una risposta