Giugliano, Chiesa di S. Matteo; successo strepitoso per Giuseppe Gambi

0

GIUGLIANO, 7 gennaio – Organizzato da Iris Costruzioni di Francesco Panico e l’Hotel Hermitage di Qualiano, è grande successo per il “Gran Concerto dell’Epifania” del tenore napoletano Giuseppe Gambi svolto il 5 gennaio scorso alla Parrocchia di S. Matteo Apostolo a Giugliano (NA) e abbinato a un meraviglioso Presepe Vivente, con oltre 100 comparse, allestito nel piazzale antistante la chiesa. Il tenore, accompagnato dalla pianista e soprano Lauren, ha interpretato in circa 70 minuti grandi successi di stampo internazionale della musica lirica, classica e moderna, davanti a un pubblico di circa duecento persone, che più volte si sono alzati in piedi per una standing ovation, entusiasmati dalla potenza della sua voce e dalle emozioni che essa trasmette. Il concerto è iniziato con l’Inno di Mameli, proseguendo per “Santa Lucia”, “Con te partirò”, “Mamma”, “Tu che mi hai preso il cuor”, “Un amore così grande”, “Granada”, “Nuovo cinema paradiso”, “Nessun dorma”. Ha inoltre interpretato un brano inedito, “Lungo ‘o mare luntano”, scritto da Roberto Bonaventura (autore del compianto Luciano Pavarotti), con il quale Gambi sta effettuando un progetto di rivalutazione della musica napoletana nel mondo. La pianista e soprano Lauren ha interpretato “C’era una volta il West” di Ennio Morricone e eseguito un brano classico al pianoforte. Presenti al concerto, fra gli altri, il parroco della Chiesa di S. Matteo Don Luigi Pugliese, l’Ordine del Merito dei SS. Pietro e Paolo, i Cavalieri di Gran Croce Pietro Passariello e Nicola Murolo, il Colonnello dell’Aeronautica Militare Alfredo Balletta. Gambi sarà il prossimo 18 gennaio ospite d’eccezione del Circolo Ufficiali a Roma. Il concerto è stato ripreso dalle telecamere di Davide Guida, esperto di comunicazione e tecnologie multimediali, videooperatore, produttore e sceneggiatore cinematografico.