Napoli, parcheggia l´auto con i doni della Befana: ladro rompe finestrino e li ruba

0

Casalnuovo. Vetro dell’auto in frantumi per rubare i giocattoli comprati come regalo per l’Epifania. È successo l’altro giorno in pieno centro a Casalnuovo. Un uomo, dopo aver acquistato dei giocattoli da regalare ai propri figli il giorno dell’arrivo della Befana, ha posteggiato la sua utilitaria all’interno di un parco residenziale di via Napoli. Una breve sosta che però gli è costata cara, perché un ladro ha utilizzato un sasso per ridurre in frantumi il finestrino della vettura e portare via i regali acquistati pochi minuti prima. Incredulo l’uomo è salito a bordo della sua auto e si è recato nuovamente presso il negozio di giocattoli dove, per la seconda volta, ha acquistato i doni da regalare ai suoi bambini. Lo stesso giorno, dopo aver sporto regolare denuncia di furto ai carabinieri, l’uomo è riuscito anche a far riparare il finestrino posteriore della sua utilitaria. L’episodio ha lasciato senza parole non solo il proprietario della vettura, ma anche tutti i residenti del parco residenziale. «Quello che è accaduto è assurdo – ha dichiarato ancora incredulo l’uomo – non capisco come si possano rubare dei giocattoli per bambini il giorno dell’Epifania. Per fortuna sono riuscito a comprare nuovamente i regali, questo furto non ha rovinato la sorpresa ai miei figli». In molti si sono interrogati per cercare di risalire alle motivazioni che potrebbero aver spinto il ladro a rubare dei giocattoli: c’è chi crede che il triste gesto possa essere stato compiuto da un uomo abituato a rubare, che ha notato i pacchi regalo posizionati sui sediolini posteriori della vettura e ha pensato di portarli via. Altri invece preferiscono credere che a rubare i doni possa essere stato un padre in difficoltà economiche, che avrebbe agito con il solo scopo di far trascorrere un sereno giorno dell’Epifania ai suoi bambini. Resta comunque lo stupore generale che la notizia del furto ha suscitato tra le famiglie residenti in zona. «Se una persona è in difficoltà e non può comprare dei giocattoli da regalare ai bambini può chiedere aiuto ai familiari, ai vicini di casa, alle comunità parrocchiali – hanno commentato alcuni residenti – rubare i regali dei bambini è davvero un brutto gesto da compiere, soprattutto nel giorno della Befana».

NICOLETTA ROMANO IL MATTINO.IT