CASARLANO INCANTATA DA CONSIGLIA LICCIARDI

0

 I musicisti sull’altare, ai piedi della Madonna e del presepe, quasi a nasconderlo,l’unico pastore rimasto all’esterno, dopo la balaustra, il pastore della MERAVIGLIA, felice coincidenza, con la meravigòia delle sonorita e dei canti di questo complesso musicale.Stasera niente presepe vivente, i figuranti sono nel pubblico di Consiglia a godersi un meritato relax, anche la grande tiella per le zeppole riposa.

Note di Natale a Casarlano  Chiesa Santa Maria di Casarlano a Sorrento (Na)
Venerdì 3 gennaio 2014 ore 20,00 Consiglia Licciardi Melos Antique Live
CONSIGLIA LICCIARDI: Voce
STELLA GIFUNI :arpa
CIRA ROMANO:arpa
VALERIO STARACE: violino
NICOLA FIORILLO: flauti
PEPPE LICCIARDI:mandola
EMIDIO AUSIELLO: percussioni.
il concerto frutto di un lungo lavoro affonda le sue radici nella contaminazione musicale dei generi Classica, Natalizia, Medievale, Celtica e Napoletana Popolare.

 

Prossimo appuntamento:Martedì 7 Gennaio 2013 ore 20.00
chiesa S.Maria di Casarlano Sorrento (Na)
Incanto Acustico Ensemble -Live
Il vero lume tra l’ombre -Opera pastorale barocca
Liberamente ispirata alla Cantata dei Pastori di A. Perrucci.
a cura di Federico Ambrosanio
Line up:
Federico Ambrosanio/voce, clarinetto, ciaramella e dp flauto
Rosanna Cimmino/ voce, viola e violino
Salvatore d’ Esposito / liuto barocco
Vincenzo Santangelo/ violoncello
Massimiliano Silvestri/ tenore
Prof. Franco Cuomo/ voce recitante

L’idea nasce dalla voglia di raccontare la cantata dei pastori che ormai da circa 4 secoli nei giorni di natale viene messa in scena specialmente in forma del tutto “popolare e non professionistica”. Un’opera scritta per dissuadere il popolo dalla pratica dei culti pagani ed avvicinarlo al credo cristiano. La difficoltà sta proprio nel rappresentarla perché durerebbe almeno 4 ore e forse oggi non ci sono più i tempi di una volta. Si è cercato di costruire un racconto esauriente, emozionante e conciso che durasse un tempo plausibile alternato da brani della tradizione popolare natalizia e sonate pastorali seicentesche.