Non è vero che i blog e i social network non hanno memoria!

0

 

Sezione: Eventi Salerno e Prov.   Positanonews

 

Letto: 1095 volte

 

 

 

 

08/12/2008

 

Al via il Festival Internazionale della Satira

 

 

 

CONVOCAZIONE CONFERENZA STAMPA

Salerno › giovedì 11 dicembre 2008 › Salone del Gonfalone (Palazzo di Città) › ore 11.00

Info: Cell.: 347.8814172 | www.festivalsatira.it

 

 

 

 

“Il Natale salernitano sotto il falcetto del Satiro”

 

Giovedì 11 dicembre, la presentazione della seconda edizione del festival internazionale della Satira, organizzato dall’Associazione Linee del Pensiero, presso Sala del Gonfalone del Comune di Salerno, alle ore 11.00

 

 

Ritorna a Salerno il mitico satiro umano e caprino, dalla natura priapea e buffonesca. Il satiro, dalla matta bestialità, dalla sfrenata lascivia, dalla dissacrante aggressività, latore dei suoi simboli, il fallo la coda iperbolica, lo zoccolo bisulco, il falcetto, che lo rendono patrono della ritualità agraria dei Saturnalia, sovversiva e scoronante, sarà ospite da mercoledì 17 dicembre sino al 4 gennaio, a Salerno periodo in cui si svolgerà il secondo Festival della Satira, un’idea felice concepita da Emanuela Marmo, direttrice artistica del Festival, che sotto l’egida della Regione Campania, dell’EPT, della Provincia e del Comune di Salerno, unitamente a Salerno Energia, Centrale del Latte, Ford Fasano, ha inteso dedicare l’intero periodo natalizio a questo affascinante genere. Rientrando, grazie ad Antenna Culturale, nell’Anno Europeo del Dialogo Interculturale, diversi gli eventi organizzati per trasmettere la storia e l’evoluzione di una tradizione eversiva, contestataria, tesa a capovolgere, seppure una volta all’anno, strutture gerarchiche cristallizzate e carismatiche, a relativizzare la cultura logocentrica col suo linguaggio proteiforme che è alla base del suo infinito romanzo “polifonico”. Eventi, che avranno quale location il nuovo complesso ex opificio delle ceramiche D’Agostino, un nuovo spazio culturale che verrà restituito alla città proprio in occasione di questo prestigioso appuntamento, il Mermaid’s, la sala rossa del Casino Sociale, la Sala del Gonfalone di Palazzo di Città, una vera e propria “gesamtkunstwerk”, composta da convegni, proiezioni, spettacoli, mostre e musica, volta a porre ben in chiaro la vera natura di questa manifestazione libera di pensiero, che prende le distanze, pur comprendendoli, dalla comicità con cui condivide la ricerca del ridicolo nella descrizione di fatti e persone, dal carnascialesco del quale include la componente “corrosiva” e scherzosa con cui denunciare impunemente, dall’umorismo da cui ha appreso la ricerca del paradossale e dello straniamento con cui produce spunti di riflessione morale, dall’ironia per lo stesso uso del metodo socratico di descrizione antifrasticamente decostruttiva, dal sarcasmo per il suo ricorso, peraltro limitato a modalità amare e scanzonate, con cui mette in discussione ogni autorità costituita, che saluterà la partecipazione dei nomi più rilucenti dell’universo satirico italiano e internazionale, il cui articolato programma verrà illustrato giovedì 11 dicembre presso la Sala del Gonfalone di Palazzo di Città alle ore 11.00.

 

Alla conferenza stampa saranno presenti il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, il Presidente dell’Amministrazione provinciale Angelo Villani, unitamente al conduttore dei diversi incontri e spettacoli, il giornalista Peppe Iannicelli, e ad altri rappresentanti delle istituzioni patrocinanti.

 

L’Ufficio Stampa  Olga Chieffi

 

 

Lascia una risposta