Finalmente riecco il San Vito Positano con il 3 a 0 di Galasso, Mugolieri e Petrazzuolo buone speranze per il 2014

0

 

Un terno che da morale e classifica

 

POSITANO Sembrava che il San Vito non dovesse essere più tra le protagoniste del girone ma ecco che i costieri si svegliano ed annichiliscono il Calcio Campano Giovani.

La squadra biancoblù composta per lo più da molti giovani, si deve arrendere ai giallorossi che con la loro esperienza devono e vogliono ritornare alla vittoria dopo un periodo buio e dopo avere cambiato allenatore. I positanesi già partono con quell’idea di essere concentrati fin dal fischio d’inizio, ed infatti già dopo dieci minuti sono in  vantaggio, che poi sviluppando delle azioni di un certo rilievo e ben orchestrate, mettono in qualche apprensione la squadra napoletana. Purtroppo per gli ospiti il Montepertuso si rileva ancora un amaro buco, perché al 35’ Mugolieri mette nel sacco il raddoppio che consente agli uomini di mister Contaldo di coltivare sogni tranquilli. Gli avversari anche se giovani in loro hanno qualche bella velleità, qualche azione è ben orchestrata ma quando deve essere finalizzata lascia un poco a desiderare. I positanesi giocano se non proprio ma quasi al piccolo trotto, non disdegnando di mettere con qualche altra azione di spicco, in apprensione sia la retroguardia che la porta difesa da Annunziata. Il terno al lotto arriva dopo la metà della ripresa con Petrazzuolo che chiude definitivamente i conti e da quelli buoni da tre punti, che fanno respirare bene dopo l’arrivo del neotrainer e fanno respirare una classifica che era quasi in caduta rovinosa.

 

CAMPIONATO PROMOZIONE – GIRONE B – 15^ GIORNATA

S. VITO POSITANO – CALCIO CAMPANIO GIOVANI   3 – 0

GOALS: 10’pt Galasso, 35’pt Mugolieri; 33’st Petrazzuolo.

S. VITO POSITANO: Imperato, Stulmo, Falanga, D’Alesio, Ruggiero, Giliberti, Mugolieri, Galasso (40’st Mandara), De Rosa (25’st Petrazzuolo), Porzio, Fusco.     Allen: Contaldo.
C. CAMPANO GIOVANI: Annunziata, Peluso, Verde (1’st Serio), Della Rossa, Kaiser (25’st Bifulco), Ferraro, Caianiello, Maresca (40’st Iaccarino), Orefice, Maiolo, Fiorentini.    Allen: Miserini.
ARBITRO: Blando di Ercolano.

 

 

GIUSEPPE SPASIANO