CITTA DI PIANO TIEMPE E´ NATALE VIDEO

0

 

Aggiornato dagli inviati di Positanonews al 19/12/2013.

ANTICIPATA A SABATO 21 DICEMBRE ORE 11.00  LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “TIEMPE BELLE DALLE MIE MANI”

 Anticipata a sabato 21 dicembre alle ore 11.00 presso la Sala consiliare del Comune di Piano di Sorrento la presentazione del volume “Tiempe belle dalle mie mani”, durante la quale interverranno gli autori dei testi moderati dal Direttore del Centro di produzione Rai di Napoli, Francesco Pinto.

Il libro ripercorre l’arte, la maestria e l’artigianato di Giuseppe Ercolano proponendo il catalogo integrale delle opere messe in mostra a Villa Fondi dall’1 agosto al 25 agosto 2013 con il titolo “Tiempe belle ‘e ‘na vota” e all’interno del Palazzo municipale dal 15 dicembre al 12 gennaio con il titolo “Tiempe ‘e Natale”. «Chi è maggiormente disposto verso questo tipo d’arte, ma soprattutto verso quelle che sono le usanze della nostra storia – scrivono il  Dott. Carlo Pepe e il Dott. Luigi Iaccarino, curatori delle mostre e del libro (Con-fine Edizioni) – riesce a intravedere nei tanti particolari e nella stessa plasticità della scena un’occasione unica per fantasticare, per raccontare, per rivivere, per raddolcirsi, per emozionarsi ancora nella scoperta della nostra storia, una storia fatta di semplici Natali, di processioni di incappucciati, di poveri giochi tramandati da padre in figlio, di sapori genuini e di profumi irripetibili… e ritornare così con un animo bambino».

Lo stesso Francesco Pinto illustra l’obiettivo dell’iniziativa editoriale patrocinata con entusiasmo dal Comune di Piano di Sorrento: «Nel libro c’è “semplicemente” questo: la difesa ostinata, caparbia e testarda della identità di un territorio, del suo modo di vivere, delle sue feste, dei suoi oggetti, canzoni, riti, strumenti di lavoro, di quello che si definisce cultura “materiale” di una comunità. Non c’è niente di nostalgico o di folkloristico in un’operazione di questo genere. C’è, al contrario, il racconto di quello che stiamo abbandonando per strada in nome di una presunta modernità che tratta il passato come una sorta di impaccio rispetto all’istante digitale in cui vogliamo vivere».

Il Sindaco di Piano di Sorrento Giovanni Ruggiero, infine, così introduce il lettore all’interno della pubblicazione: «L’arte di Giuseppe Ercolano è un “narrare” il tempo attraverso il tempo. Non è un racconto di parole ma scolpito nel legno e impastato con la terra, reso vivo da colori che accentuano i particolari, accompagnato da scene che rivelano squarci di bellezza. Un grazie di cuore all’autore-artista, perché le sue mani raccontano genialità e passione, creatività e fantasia, arte e memoria».

 

La stampa, gli operatori del settore e la cittadinanza tutta sono caldamente invitati.

Contestualmente sarà possibile visitare la mostra “Tiempe ‘e Natale” all’interno del Palazzo Municipale.

E’ stata inaugurata domenica 15 dicembre alle ore 19.00 la mostra di artigianato artistico di Giuseppe ErcolanoTiempe ‘e Natale” allestita all’interno del Palazzo comunale di Piano di Sorrento attraverso cinque scene appartenenti alla tradizione partenopea e d’atmosfera natalizia: “il Cuore”, posizionata all’ingresso del Comune con la scultura del Bambinello; “la Melodia” con gli Zampognari e la Novena posta sul ballatoio delle scale; “l’Armonia” con Sant’Alfonso e il Presepe sul ballatoio del primo piano; “la Tradizione” rappresentata dalla Vigilia di Natale e posta sul ballatoio del secondo piano; e infine “lo Spettacolo” con la Cantata dei pastori posta in Sala consiliare.

Positanonews ha seguito l’evento con riprese e interviste, d’impatto ci è apparso come un presepe scomposto e sezionato , sistemato a scapezzoni lungo le scale , ma poi il Maestro Ercolano ci ha fatto comprendere le scelte e il cammino , in una nuova interpetrazione del presepe. Toccante e particolare Sant’Alfonso de Liguori  con i vari richiami al canto , alla cultura e al settecento. Un po come la pittura fiamminga del settecento  ricchissima di dettagli uno più importante dell’altro.

DA DOMENICA 15 DICEMBRE 2013  A DOMENICA 12 GENNAIO 2014  Piano di Sorrento  Palazzo Comunale

TIEMPE E’ NATALE
mostra di Giuseppe Ercolano


 

TIEMPE ‘E NATALE”, LA MOSTRA DI ARTIGIANATO ARTISTICO DI GIUSEPPE ERCOLANO

NEL PALAZZO COMUNALE DI PIANO DI SORRENTO

Vernissage domenica 15 dicembre ore 17.30

Presentazione del libro “Tiempe belle dalle mie mani” domenica 22 dicembre ore 17.30

 

Sarà inaugurata domenica 15 dicembre alle ore 17.30 la mostra di artigianato artistico di Giuseppe ErcolanoTiempe ‘e Natale” allestita all’interno del Palazzo comunale di Piano di Sorrento attraverso cinque scene appartenenti alla tradizione partenopea e d’atmosfera natalizia: “il Cuore”, posizionata all’ingresso del Comune con la scultura del Bambinello; “la Melodia” con gli Zampognari e la Novena posta sul ballatoio delle scale; “l’Armonia” con Sant’Alfonso e il Presepe sul ballatoio del primo piano; “la Tradizione” rappresentata dalla Vigilia di Natale e posta sul ballatoio del secondo piano; e infine “lo Spettacolo” con la Cantata dei pastori posta in Sala consiliare.

Il percorso di manualità e suggestione opera di Giuseppe Ercolano apre le porte del Natale nel cuore della Città di Piano di Sorrento e sarà suggellato domenica 22 dicembre alle ore 17.30 presso la Sala consiliare con la presentazione del libro “Tiempe belle dalle mie mani”, curato dal Dott. Carlo Pepe e dal Dott. Luigi Iaccarino, un catalogo delle opere messe in mostra durante il periodo natalizio e durante la mostra estiva “Tiempe belle ‘e ‘na vota” allestita a Villa Fondi e apprezzata, tra gli altri, anche dall’attore napoletano Peppe Barra e dal critico d’arte Vittorio Sgarbi.

Tra le penne illustri coinvolte nella pubblicazione (Confine Edizioni) Francesco Pinto, Direttore del centro di produzione Rai di Napoli, illustra l’obiettivo dell’iniziativa editoriale patrocinata dal Comune di Piano di Sorrento: «Nel libro c’è “semplicemente” questo: la difesa ostinata, caparbia e testarda della identità di un territorio, del suo modo di vivere, delle sue feste, dei suoi oggetti, canzoni, riti, strumenti di lavoro, di quello che si definisce cultura “materiale” di una comunità. Non c’è niente di nostalgico o di folkloristico in un’operazione di questo genere. C’è, al contrario, il racconto di quello che stiamo abbandonando per strada in nome di una presunta modernità che tratta il passato come una sorta di impaccio rispetto all’istante digitale in cui vogliamo vivere».

 

La mostra “Tiempe ‘e Natale” sarà visitabile fino al 12 gennaio 2014 presso il Comune di Piano di Sorrento secondo i seguenti orari:

Feriali: dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00

Festivi: dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00

Il 25 dicembre e il 1 gennaio solo il pomeriggio

Il 24 e il 31 dicembre solo il mattino