Positano. Torneo di pesca in memoria di Enzo. I vincitori

0

Positano, Costiera amalfitana. Dopo un’intera giornata a pescare si è concluso intorno alle 20.30 di ieri sera il torneo di pesca dedicato alla memoria di Enzo d’Urso, che ha visto partecipare 46 concorrenti organizzati in 23 box, giunti da tutta la penisola sorrentina per questo evento-manifestazione che si ripete ogni anno. “Il Torneo di Pesca Enzo d’Urso è una manifestazione che dedichiamo ogni anno al nostro amico Enzo, scomparso cinque anni fa”, così si esprime Emanuele Cafiero, il direttore di gara e organizzatore insieme ad Enzo Coppola e Enzo Pane. Poi un ringraziamento va “a nomi come Elio Rispoli del Bar–Ristorante La Pergola, il Parcheggio di Gennaro che ci hanno aiutato a rendere questo evento piu’ grande”, aggiunge Emanuele. Ma veniamo ai nomi dei vincitor. Per la categoria juniores il primo classificato è Francesco Murano; Francesco e il suo papà, molto soddisfatti, così si esprimono: “Siamo solo scesi con la fortuna dei principianti, una canna arrangiata ma con tanta buona volontà. Abbiamo prescato sei pesci (due triglie da fondo, due cazzitielli e due perchie) e siamo più che contenti”. Ecco i nomi dei primi tre posti della categoria adulti: al terzo posto il box nr 13 con 666 gr di Arnese Giuseppe e Cinque Renato, al secondo posto il box nr 8 con 759 gr di Cuccaro Stefano e Cuomo Rino ed al primo posto il box nr 10 con 872 gr con nientemeno che Fusco Mauro e Violo Giuseppe. Insomma questi sono i nomi, ma il merito più grande – dice Pane al momento della premiazione, non nascondendo una vena di commozione – va alle condizioni metereologiche che si sono mantenute stabili grazie sicuramente a Enzo d’Urso che da lassù, più di ogni altro, ci ha aiutato in questa manifestazione. 

 

Articolo di Nicola Albertoni

Questa mattina i più piccoli sono riusciti a pescare prima delle intemperie (nella foto di Massimo Capodanno) in serata si proclameranno i vincitori dei quali pubblicheremo i nomi